Popov sciatore altezza

Popov sciatore altezza
Popov sciatore altezza

Popov sciatore altezza ++ L’alpinista bulgaro Albert Popov gareggia nei campionati del mondo. Albert Popov, originario di Sofia, Bulgaria, ha fatto il suo debutto nella Coppa del Mondo di sci alpino FIS nel 2014 all’età di 17 anni. Ai Campionati del mondo di sci alpino 2015 ha gareggiato sia nello slalom che nello slalom gigante, ma è stato eliminato in entrambi.

Il 17 novembre 2015, Popov stava tornando dall’allenamento a Sölden, in Austria, quando è stato coinvolto in un grave incidente automobilistico. Anche il suo allenatore, Drago Grubelnik, e il suo assistente Mitko Hristov erano in macchina, guidata da Grubelnik e Hristov.

Uno dei tre passeggeri dell’auto, Grubelnik, è morto per le ferite riportate dopo l’incidente in un ospedale tedesco. Durante la stagione 2016-17, Popov è tornato al circuito FIS e ha gareggiato ai Campionati del mondo 2017 di slalom e slalom gigante, finendo 27° e 30° nei rispettivi eventi.

Ai Mondiali di sci junior FIS 2018 di Davos, Popov ha vinto il bronzo nello slalom gigante. Solo dodici giorni dopo il suo debutto a Pyeongchang, ha gareggiato nelle sue prime Olimpiadi invernali e si è classificato 28° nello slalom gigante. Non ha completato lo slalom.

Popov sciatore altezza
Popov sciatore altezza

Lo sci piange la scomparsa di un mito: tributo a Drago Grubelnik, ex slalomista sloveno e attuale allenatore della squadra alpina bulgara. Drago, 39 anni, è morto in un incidente stradale a Sölden mentre a bordo del veicolo c’erano Dimitar Hristov e Albert Popov, promettente atleta classe 1997. Sebbene anche Hristov e Popov siano rimasti feriti, le loro condizioni non sono considerate critiche, secondo i primi rapporti. Tuttavia, possiamo aspettarci maggiori informazioni nel prossimo futuro.

Il 15 gennaio 1976, Drago, sloveno nato a Radlje ob Dravi, ha fatto il suo debutto al Circo Bianco alla fine degli anni ’90; ha vinto una gara di slalom di Coppa Europa nel 1999, e ha indossato il pettorale 108 volte in Coppa del Mondo con 11 top-ten, tutti in slalom; il suo miglior piazzamento è stato il terzo posto a Wengen il 16 gennaio 2000; Ha gareggiato in tre Olimpiadi tra il 1998 e il 2006, finendo tredicesimo a Torino 2006. Quando finalmente ha appeso le scarpe al chiodo nel 2007, è passato all’allenatore.

Quando ha concluso 12° nello slalom di Val-d’Isère il 15 dicembre 2019, Popov ha guadagnato i suoi primi punti di Coppa del Mondo della stagione. Quattro giorni dopo è arrivato 18° nello slalom di Madonna di Campiglio l’8 e 13 gennaio nello slalom di Adelboden, dove è arrivato il secondo punto consecutivo. Popov è arrivato 19° nello slalom a Schladming il 28 gennaio 2020, eguagliando il miglior piazzamento della sua stagione di quattro punti.

Popov sciatore altezza
Popov sciatore altezza