Valeria Fabrizi Malattia

Valeria Fabrizi Malattia, Valeria Fabrizi, nota soprattutto per il ruolo di Suor Costanza in Che Dio ci aiuti, è apparsa nel programma domenica pomeriggio di Rai 1 Domenica In il 12 dicembre. Durante questa intervista, l’attrice ha confessato di aver combattuto contro il cancro.

Valeria Fabrizi Malattia
Valeria Fabrizi Malattia

“Credevo fosse una colica renale, ma gli esami hanno rivelato un tumore al rene che doveva essere rimosso il più rapidamente possibile”, ha detto il paziente. A volte, uno sconosciuto entra nel tuo mondo. Non avevo altra scelta che affrontare questa malattia. Dopo aver detto: “Non me ne frega un cazzo”, ho continuato a lavorare.

Nonostante fosse malata, l’attrice ha deciso di continuare a lavorare sul set nonostante la sua malattia. “Non volevo mettere a rischio il lavoro di così tante persone, quindi ho stretto i denti e sono andata avanti”, ha detto, rivelando che il suo impegno lavorativo le ha permesso di combattere il cancro nel miglior modo possibile.

Il lavoro mi ha aiutato a rimanere concentrato sul compito da svolgere, il che mi ha permesso di sottopormi a un intervento chirurgico di successo dopo che la procedura era stata completata. Il mio metodo di trattamento consiste nell’ignorare il tumore, che considero un intruso nel mio corpo che deve essere espulso.

Valeria Fabrizi Malattia
Valeria Fabrizi Malattia

È nota per i suoi ruoli in Girls of Today, che le è valso una nomination ai Golden Globe come migliore attrice non protagonista in una serie televisiva. La donna più attraente del mondo, le amanti della morte, mantenere la calma è essenziale. Cerca un uomo “Beach Beauties”, “I magnifici sette” e “Anonyma cocottes” Pompeo, il dottore delle donne, il grande ribelle, la coda del diavolo e l’assassino sono tutti pseudonimi per la stessa persona. Le province stanno bruciando, una dichiarazione d’amore nel caldo soffocante La notte prima della settimana degli esami finali Se ci tieni davvero a me, non c’è proprio tempo.

L’attrice italiana Valeria Fabrizi ha iniziato la sua carriera negli anni ’50. La sua apparizione come suor Costanza nel romanzo di Raiuno “Che Dio ci assista” ha elevato il suo profilo tra i giovanissimi negli ultimi anni. Chi è, allora, Valeria Fabrizi nella vita reale? Andiamo a fondo di questo.

Nata a Verona il 20 ottobre del 1936, Valerie Fabrizi è cittadina italiana dal 1957. Da adolescente è diventata famosa come la star dei libri fotografici, e ha esordito al cinema con Ridi! nel 1954. Non c’è niente di meglio di una bella risata. Partecipa al concorso di Miss Universo nel 1957 e arriva al 4° posto assoluto. Ha avuto una carriera straordinaria nel cinema, nel teatro e in televisione e ha recitato in numerosi film e romanzi acclamati dalla critica.

Ha anche una vita privata, e non la trascura. Valeria Fabrizi e Tata Giacobetti hanno avuto una figlia, Giorgia, nata nel 1964. Suo figlio Alberto è morto alla tenera età di tre mesi e lei si è presa una pausa di 16 anni dall’opinione pubblica.

Il marito dell’attrice era Tata Giacobetti. Il Quartetto Cetra è stato creato nel 1940 da lui, Felice Chiusano, Lucia Mannucci e Virgilio Savona. Suonavano tutti nel gruppo. Oltre a scrivere testi per la leggendaria band, ha anche composto canzoni per altri cantanti, come “La Gatta Che Sccotta” di Adriano Celentano. Con Valeria Fabrizi e i due figli Giorgia e Alberto si sposa nel 1964.

Valeria Fabrizi Malattia
Valeria Fabrizi Malattia

Negli ultimi 32 anni, sono stato privato della tua presenza nella mia vita. L’anno scorso, nell’anniversario della morte di Tata Giacobetti, Giorgia Giacobetti scriveva: “Ci manchi”. La concorrente di Ballando con le stelle Valeria Fabrizi ha detto una volta di suo marito: “Ho avuto due amori significativi nella mia vita, e il più grande di tutti è stato mio marito. Non mi sono sentita vuota subito dopo la sua partenza, dopo la sua morte. Dopo consumando questo dolore “un pizzico alla volta” nel tempo, il vuoto rimane.

Leave a Reply

Your email address will not be published.