Simona Izzo Età

Simona Izzo Età, Originaria di Campobasso ma di origini campane, è figlia del doppiatore Renato Izzo e del direttore del doppiaggio Fiamma Izzo. Ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo come doppiatrice in tenera età, vincendo infine il Nastro d’argento nel 1990 per il doppiaggio di Jacqueline Bisset nel film Scene di lotta di classe a Beverly Hills.

Come nota signora della RAI dal 1977 al 1980, Izzo ha anche condotto il segmento settimanale intitolato “Coming Soon – Programmi per sette serate”.

Simona Izzo Età

Dopo aver presentato in televisione Giochi senza frontiere (1982) con Michele Gammino, anche lui doppiatore, è apparso nei film Nella mia stanza (1992) di Luciano Martino, Performance straordinaria di Sergio Rubini (1994) e Simpatici & antipatici (1998) di Christian De Sica . Scrive anche le sceneggiature di quasi tutti i film di Ricky Tognazzi.

Come compagna di squadra del figlio Francesco nel 2012, ha gareggiato nella prima partita in assoluto di Rai 2 Beijing Express.

Figli, mariti, amanti: il maschio superfluo è stata la sua prima opera teatrale al Teatro dell’Aquila di Fermo nel 2016.

Con l’aiuto del produttore Angelo Tumminelli e del regista Ricky Tognazzi, lo spettacolo sarà sicuramente un enorme successo.

Quando ha esordito alla regia nel 1987, ha lavorato con Rossella Izzo nel film per la televisione Parole e baci. Come nuova regista nel 1994, ha vinto il David di Donatello per il suo film Maniaci sentimentali, commedia romantica sul matrimonio.

Nel 1997 recita al fianco di Diego Abatantuono e Maria Grazia Cucinotta in Chambers, film in cui è anche attrice. Io no è uscito nel 2003; Ricky Tognazzi l’ha firmata; Tutte le donne della mia vita sono uscite nel 2007.

Simona Izzo ha avuto un figlio, Francesco Venditti, attore, da Antonello Venditti, suo marito dal 1975 al 1978. Ha avuto una relazione a lungo termine con Maurizio Costanzo (dal 1983 al 1986) prima di sposare Ricky Tognazzi nel 1995, e la coppia è ancora insieme oggi.

Per la maggior parte, pubblica foto della sua famiglia (con una preferenza per i nipoti) sul suo account Instagram ufficiale, ma pubblica anche foto di se stessa, come quelle scattate mentre era in TV.

Simona Izzo Età
Simona Izzo Età

Il ruolo di Jacqueline Bisset in Scene di lotta di classe a Beverly Hills le è valso un nastro d’argento al Festival di Cannes del 1990. Inoltre, sono stati doppiati Kim Basinger, Daryl Hannah, Melanie Griffith, Glenn Close e Madonna.

Simona Izzo è figlia di una nota famiglia legata al doppiaggio. Suo padre, Renato Izzo, era un noto doppiogiochista. Le sue sorelle sono la gemma di Rossella Izzo, Fiamma, e Giuppy Izzo, madre e figlia dell’attrice Myriam Catania.

Tutti sono colpiti, chi più o meno, nel doppio aggiornamento. Liliana D’Amico, invece, è la madre di Liliana, che con le sorelle gestisce la Pumaisdue Society.

Leggendario doppiatore, il padre di Renato ha avuto anche tre figlie che hanno seguito le sue orme come doppiatori: Fiamma, Giuppy (Giuseppina) e Rossella.

La star televisiva Simona Izzo è diventata una delle più seguite della memoria recente. Ultimamente scrive molto articoli, ma è anche attrice, regista, sceneggiatrice e doppiatrice.

Non è mai stata all’oscuro dello show grazie alla sua famiglia. Quel settore ha visto Simona Izzo maturare e sfondare in vari ruoli.

Per la sua vita sentimentale turbolenta e appassionata, trascorsa con i volti più famosi della sua comunità, è noto anche il suo nome. Tuttavia, ora ha un solo cuore.

A causa della sua data di nascita, il 22 aprile 1953 a Roma, ha compiuto 68 anni. Il vero nome dell’attrice, doppiatrice e regista italiana è Simonetta Izzo, ed è nota nel settore per tutti e tre di quelle professioni. Doppiatrice tra le più importanti del cinema italiano, è stata anche attiva nel teatro e ha avuto una lunga carriera come conduttrice per la Rai. Nel mondo della recitazione e del doppiaggio, i tuoi antenati sono alcune delle persone più influenti.

Il suo vero nome era Renato Izzo, che era un noto doppiatore a pieno titolo. Rossella Izzo è sua sorella gemella, così come Fiamma e Giuppy Izzo. Tutti e quattro lavorano nel settore della recitazione e del doppiaggio.

Simona Izzo Età

Liliana D’Amico è il nome di sua madre e sembra che lei e le sue sorelle gestiscano un’azienda o la Pumaisdue, fondata dal padre.

Simona Izzo è stata sposata dal 1975 al 1978 con Antonello Venditti, dal quale ha avuto un figlio, anche lui attore e doppiatore, Francesco. Ha poi avuto una relazione con Maurizio Costanzo prima di sposare il suo attuale marito, Ricky Tognazzi, nel 1995.