Nunzia De Girolamo Altezza

Nunzia De Girolamo Altezza, In anagrafe ci riferiamo a Nunzia De Girolamo come Annunziata, che è un diminutivo del suo nome di battesimo. Dopo il diploma al Liceo Scientifico Pietro Giannone, si trasferisce subito nella capitale Roma.

Dopo essersi laureata in Giurisprudenza all’Università di Roma La Sapienza, il suo volto noto ha iniziato la carriera legale per poi entrare in politica. A parte questo, è una persona estremamente piena di risorse.

Nunzia De Girolamo Altezza
Nunzia De Girolamo Altezza

È stata lei la coordinatrice comunale di Forza Italia nel 2007 a Benevento. Quando l’anno successivo fu eletta delegata all’Assemblea popolare, divenne membro a pieno titolo del consiglio. Da allora è Vice Camera dei Deputati e Ministro delle Politiche Agricole e Forestali nel gabinetto di Letta.

Solo nel 2014 Nunzia De Girolamo è stata accolta nel Nuovo Centro-Destra, dove ha ricoperto il ruolo di leader. L’incompatibilità di Angelino Alfano con te ti ha spinto ad entrare in Forza Italia in meno di un anno.

Nata a Benevento, in Italia, il 10 ottobre 1975, Nunzia De Girolamo è alta 175 centimetri e pesa 63 chilogrammi. Quel mondo le ha detto “arrivederci” dopo che la sua corsa nel 2018 alla Camera dei Rappresentanti si è conclusa con una sconfitta.

Sei sempre stato attivo nel giornalismo oltre che in politica, collaborando a testate come Il Tempo e Libero. Personaggio televisivo noto, ha collaborato con Massimo Giletti al programma Non è l’Arena di La7, solo per citare un esempio del suo lavoro.

Oltre alla sua carriera, nel 2019 è ricordata anche come una stimata concorrente di Ballando con le stelle nello show di Milly Carlucci, con Raimondo Todaro.

È nata a Benevento, figlia del direttore del consorzio agricolo locale Nicola De Girolamo. Nunzia De Girolamo è cresciuta a Benevento. Dopo il diploma al Liceo Classico Pietro Giannone di Benevento, si iscrive all’Università La Sapienza di Roma, Facoltà di Giurisprudenza.

Dopo la laurea in giurisprudenza, ha iniziato la sua carriera in diritto civile, diritto del lavoro, diritto commerciale e diritto bancario. Parallelamente all’esercizio della professione forense, collaborava anche con le Università del Sannio e del Molise.

Volto noto della scena politica italiana, Nunzia De Girolamo è stata ribattezzata “Nunziatina” dal suo partner di Ballando con le Stelle Raimondo Todaro. Nunzia Campana è nata il 10 ottobre 1975 a Benevento, in Italia. Alto un metro e 75 metri, con gli occhi castani e un temperamento peperino, il De Girolamo pesa 63 chili. ‘Mora’

È attraverso gli studi all’Università La Sapienza di Roma che Nunzia intraprende il suo viaggio nell’advocacy, che poi abbandonerà per intraprendere la carriera politica.

Nunzia De Girolamo Altezza
Nunzia De Girolamo Altezza

Suo padre, Nicola De Girolamo, è conosciuto come Mara Carfagna del Sannio, ed è stata la più giovane ministro del governo Letta per via della sua attrattiva. Oltre al suo amore per lo sci, sappiamo anche che possiede una certificazione subacquea. Tra i suoi passatempi preferiti ci sono il teatro, la poesia, il cinema e i viaggi.

Nunzia De Girolamo sposa il delegato del Pd Francesco Boccia nel 2011, e la coppia ha una figlia, Gea. Durante la prima legislatura, De Girolamo è stata oggetto di polemiche dopo che era stato riferito di aver inviato messaggi compromettenti a Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia.

Si sono sposati nel 2011 e sono diventati genitori l’anno successivo. La loro unione ha immediatamente portato a discussioni sulle loro diverse affiliazioni politiche; lei infatti è stata per molti anni deputata del Popolo delle Libertà e lui del Partito Democratico, di cui aderisce ancora oggi.

Oltre ai 5.346, 54 euro al mese che riceve dalla carica di vice e agli ulteriori 3.503,11 euro che gli spetta, secondo quanto si legge su internet ottiene un assegno netto di 5.346, 54 euro al mese.

Verranno inoltre rimborsati 3.690 euro di spese di mandato. Incluso anche: un’indennità annuale di 1.200 euro per rimborsi telefonici, nonché un’indennità trimestrale di trasporto che varia da 3.323,70 a 3.995,10 euro.

Negli anni successivi alla laurea, Nunzia De Girolamo si dedica alla carriera forense e collabora con le Università del Sannio e del Molise. Iscritta a Forza Italia dal 2007, è stata eletta alla Camera dei Deputati nel 2008 ed è stata coordinatrice cittadina di Benevento dal 2007 al 2007.

Antonio De Girolamo è stato nominato Ministro delle Politiche Agricole e Alimentari il 28 aprile 2013, succedendo nell’incarico al dimissionario Mario Catania. Era una delle sette donne membri del gabinetto e la più giovane.

Nunzia De Girolamo Altezza

A causa di accuse di comportamento inappropriato da parte sua, De Girolamo ha rassegnato le dimissioni dalla carica il 26 gennaio 2014. Il 27 gennaio il presidente del Consiglio ha accettato le sue dimissioni, rendendola il secondo membro del gabinetto a dimettersi dalle elezioni dell’aprile 2013. Successivamente, ha assunto il ruolo di frusta della Camera per il New Center Right Party, il suo stesso partito politico.