Simona Izzo Età

Simona Izzo Età, Renée Izzo, figlia di Renato Izzo, doppiatrice e regista del doppiaggio, cresciuta in Campania ma nata a Campobasso, ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo come doppiatrice in giovane età, vincendo il Nastro d’argento nel 1990 per il suo lavoro nel film Scenes of Class Struggle.

Simona Izzo Età
Simona Izzo Età

Izzo è stata una popolare serata RAI tra il 1977 e il 1980, attiva tra gli studenti di Roma, nonché editore della rubrica ‘Prossimamente – Programmi per sette serate’.

Dopo aver presentato in televisione Giochi senza frontiere (1982) con Michele Gammino, anche lui doppiatore, è apparso nei film Nella mia stanza (1992) di Luciano Martino, Performance straordinaria (1994) di Sergio Rubini e Simpatici & antipatici (1998) di Christian De Sica ed è lo sceneggiatore di quasi tutti i titoli diretti da Ricky Tognazzi.

Nell’ambito del gioco d’avventura di Rai 2 Beijing Express, ha gareggiato insieme al figlio Francesco nel primo round nel 2012.

La sua prima opera, Sons, Husbands, Lovers – The Superfluous Male, è stata presentata per la prima volta nel 2016 al Teatro dell’Aquila di Fermo. Uno spettacolo prodotto da Angelo Tumminelli e diretto da Ricky Tognazzi sarà un grande successo di pubblico e critica.

Quando ha esordito alla regia nel 1987, ha lavorato con Rossella Izzo nel film per la televisione Parole e baci. La commedia sul matrimonio che ha diretto nel 1994, Maniaci sentimentali, ha vinto il David di Donatello come miglior regista esordiente.

Oltre a scrivere e dirigere, ha anche lavorato come attrice in Chambers del 1997, con Diego Abatantuono e Maria Grazia Cucinotta. Dopo aver firmato con Ricky Tognazzi nel 2003, ha pubblicato Io no e All the Women of My Life nel 2007.

Oltre alla recitazione e al doppiaggio, è un’abile direttrice del doppiaggio e dialoghista. È anche un’ex conduttrice televisiva italiana. Simonetta Izzo è anche conosciuta come Simona negli Stati Uniti. La sua data di nascita si trova su un certificato di nascita del 22 aprile 1953 a Roma (attualmente la sua età è quindi 68 anni). Il peso e l’altezza misurano entrambi 170 centimetri per lei.

Simona Izzo Età
Simona Izzo Età

Simona Izzo è la zia di Myriam Catania ed ex moglie di Luca Argentero, concorrente del Grande Fratello Vip 2020. Rossella Izzo e Vincenzo Catania, ginecologo, sono i genitori di Myriam, che è la loro unica figlia.

Simona Izzo, ex conduttrice Rai, ha rivolto la sua attenzione alla sceneggiatura e alla regia sia per il cinema che per il teatro.

Il ruolo di Jacqueline Bisset in Scene di lotta di classe a Beverly Hills le è valso un nastro d’argento al Festival di Cannes del 1990. Inoltre, sono stati doppiati Kim Basinger, Daryl Hannah, Melanie Griffith, Glenn Close e Madonna.

Simona Izzo proviene da una distinta stirpe di doppiatori. Il doppiatore Renato Izzo era suo padre. Ha due sorelle, Fiamma e Giuppy Izzo, che sono le gemelle di Rossella Izzo (la madre di Myriam Catania), la madre dell’attrice.

Come gruppo, sono tutti coinvolti nel doppiaggio. A quanto pare, Liliana D’Amico, la figlia di suo padre, gestisce l’azienda Pumaisdue con le altre due sorelle.

Oltre a suo padre Renato, Fiamma, Giuppy (Giuseppina) e Rossella sono tutti doppiatori affermati.

La star televisiva Simona Izzo è diventata una delle più seguite degli ultimi anni. Oltre ad essere attrice, regista, sceneggiatrice ed ex conduttrice, è anche doppiatrice, produttrice e scrittrice.

A causa della sua famiglia, non è mai stata tenuta all’oscuro dello show. Nel corso della sua carriera, Simona Izzo è stata in grado di sfondare in una varietà di ruoli.

Per la sua vita sentimentale turbolenta e appassionata, trascorsa con i volti più famosi della sua comunità, è noto anche il suo nome. Ma ora ha un solo cuore.

Data di nascita: 22 aprile 1953. Segno: Toro. Luogo di nascita: Roma. Data di nascita: 22 aprile 1953. Dopo aver vinto il Nastro d’argento nel 1990 per aver doppiato Jacqueline Bisset nel film Scene di lotta di classe, ha iniziato la sua carriera nell’industria dello spettacolo come doppiatrice.

a Beverly Hills Izzo è stata “Good Evening Lady” della Rai dal 1977 al 1980. Nonostante sia apparsa in numerosi film come attrice, il suo debutto alla regia avviene nel 1987 con il film per la televisione Words and Kisses, che co-dirige con la sua gemella sorella Rossella Izzo.

Simona Izzo Età

Oltre ad essere una nota attrice, direttrice del doppiaggio, regista-scrittrice e un noto personaggio televisivo, Simona Izz è molte cose per molte persone.

È stata una delle donne più visibili nell’industria dell’intrattenimento per molto tempo. Potresti ricordarla da qualche anno fa, quando è apparsa in Big Brother vip, dove ha avuto l’opportunità di far conoscere il suo nome al grande pubblico. Tuttavia, quanto sappiamo davvero della sua vita personale?