Età Johnny Dorelli

Età Johnny Dorelli, Percy Faith del Ken Murray Show lo ha individuato e lo ha inserito nello show, che ha lanciato la sua carriera nel mondo dello spettacolo. Paul Whiteman si unisce a Robert Alda in By Popular Demand, dove viene intervistato da Alda e Whiteman.

Di conseguenza, è stato salutato come un “fenomenale ragazzo italiano” da alcuni media americani. Dopo la scadenza del permesso di soggiorno nel 1955, tornò in Italia.

Età Johnny Dorelli
Età Johnny Dorelli

Una canzone latina di facile ascolto dal nome di Calypso melodia gli fece ottenere il suo primo successo nel 1957. Lui e Domenico Modugno vinsero il Festival di Sanremo rispettivamente nel 1958 e nel 1959 con i brani “Nel blu dipinto di blu” (anche detto “Volare”) e “Piove (Ciao ciao bambina).”

Julia (1958), Boccuccia Di Rosa (Pink Lips) (1958), Love in Portofino (1959), Lettera A Pinocchio (1959) e Monte Carlo (1959) sono tra le sue composizioni più note di questo periodo (1961) .

Finì nono al Festival della Canzone di Sanremo 1967 con “L’immensità”.

[1] Durante le riprese di How to Kill 400 Duponts, una parodia della serie a fumetti di Diabolik, ha anche interpretato il ruolo principale del protagonista del film. Paperinik, un personaggio basato su Dorelli, è nato dal suo successo in questo ruolo.

Difficile scegliere una sola canzone di quest’epoca, ma ecco alcuni esempi: Speedy Gonzales nel 1962, Era Settembre nel 1964, Meglio nel 1965, Al Buio Sto Sognando nel 1966, Solo Più Che Mai nel 1966, Arriva La Bomba nel 1967 , e ti penso nel 1968 (1972).

Il Festival di Sanremo lo ha visto esibirsi in nove edizioni, con otto finaliste, ed è l’unico interprete, insieme a Domenico Modugno, Nilla Pizzi e Nicola Di Bari, ad aver vinto due festival consecutivi con Nel blu dipinto di blu e Piove ( in coppia con Domenico Modugno).

Aggiungi un posto a tavola di Garinei e Giovannini è una delle sue opere teatrali di maggior successo, con 238 recite nel West End di Londra nel 1978, e Dorelli la interpreterà per le prime tre edizioni (1974, 1977 e 1990).

Conducendo Canzonissima nel 1969 con Raimondo Vianello e i fratelli Kessler, fu criticato per aver sprecato fondi pubblici (ogni episodio aveva il costo per puntata più alto di tutte le serie) e nel 1983 condusse Canale 5 Premiatissima, musical televisivo privato spettacolo di varietà che è diventato il primo nella storia a superare il record di ascolti della rete RAI.

Età Johnny Dorelli
Età Johnny Dorelli

Oltre al pianoforte e al contrabbasso, in questo periodo iniziò anche a partecipare a talent show musicali per bambini. Johnny D’Aurelio è stato ribattezzato Johnny Dorelli dagli americani a causa del modo in cui pronunciavano il suo nome d’arte negli Stati Uniti.

Nel 1965, all’età di 28 anni, compose la canzone “Calypso Melody”, che fu usata come colonna sonora di un film di Tot, facendo di lui un cantante e cantautore in stile Crooner.

Come musicista jazz, si era già esibito al Festival di Sanremo, oltre che alla Rai.

All’inizio degli anni ’60, quando fu incaricato di programmi come “Johnny Sera” e “Se te lo dicessi”, era già un direttore d’orchestra di successo e un cabarettista.

Prima alla radio c’era “Gran Varietà”, seguito l’anno successivo dal “Festival di Sanremo”, che nel 1966 confermò il suo status di direttore d’orchestra.

A parte la musica, i talenti di Johnny Dorelli si sono diffusi in molte altre aree dello spettacolo, inclusa la recitazione, la scrittura e persino la regia. Alla radio e sul piccolo schermo, come attore, è noto.

Nel 1956, quando la sua canzone Calypso Melody è stata inclusa nella colonna sonora di Tot Peppino e i fanatici, ha iniziato nel mondo della musica.

Dopo essersi trasferito nel Regno Unito dagli Stati Uniti nel 1948, Johnny Dorelli ha frequentato la High School of Music and A, dove ha studiato contrabbasso e pianoforte. Per questo il suo nome d’arte ha preso una piega decisamente americana: cercava di inserirsi nella cultura americana.

Età Johnny Dorelli

Al ritorno in Italia, Teddy Reno lo firmò per un contratto discografico, che segnò l’inizio della sua scintillante carriera musicale. Alla fine, ha deciso di farla finita dopo una lunga battaglia. Cosa è successo al leggendario musicista e cosa fa ora?