Arturo Brachetti Età

Arturo Brachetti Età, Poiché il padre ei nonni erano entrambi dipendenti della FIAT a Torino quando Arturo nacque nel capoluogo piemontese, il primogenito di quattro fratelli è cresciuto in un paesino vicino a Lanzo Torinese in Piemonte.

Il Collegio Salesiano San Filippo Neri di Lanzo è stata la sua prima tappa da ragazzino; l’Istituto Maria Ausiliatrice di Torino fu la sua seconda tappa nel 1967.

Arturo Brachetti Età
Arturo Brachetti Età

Rimase lì fino al 1976, quando recitò la sua prima rappresentazione di ruolo in rapido cambiamento all’età di 19 anni usando costumi presi in prestito dal teatro del seminario.

Mentre è al Circolo della Magia di Torino, inizia a partecipare all’evento del 50° anniversario della morte di Houdini, appena inaugurato.

Le sue scelte future nel teatro e nello spettacolo saranno influenzate dall’attore Macario, che ha conosciuto al club.

Un sacerdote salesiano, don Silvio Mantelli, detto comunemente Mago Sales, lo introdusse alle basi dell’illusionismo presso il seminario di San Filippo a Chieri [5] dove studiò.

Capisce che la sua vocazione non è quella di prete, ma di interprete, e nel 1978, a 20 anni, lascia Torino con una valigia, sei costumi e un unico pezzo del suo spettacolo.

Il cabaret Paradis Latin a Parigi, diretto da Jean Marie Rivière, lo porta lì. André Heller lo assunse per presentare la varietà da music-hall Flic Flac in Germania nel 1981, dopo aver avuto un enorme successo a Parigi.

Il Piccadilly Theatre di Londra ospita la sua produzione del 1983 di Y, che gli è valsa una nomination agli Swet Award. Si trasferisce poi in Inghilterra.

Con il Gala di Natale del Covent Garden, quell’anno si esibisce nella Royal Variety Performance alla presenza della famiglia reale inglese.

Mentre era a Roma quell’anno, è apparso in dieci puntate della serie televisiva di Rai Uno Al Paradise come visitatore abituale come guest star.

Varietà con Ugo Tognazzi, M. Butterfly con Ugo Tognazzi, L’Histoire du Soldat, Amami Arturo, Il Mistero dei Bastardi Assassini e altri spettacoli sono poi apparsi nei teatri italiani.

Arturo Brachetti Età
Arturo Brachetti Età

Si reca a Londra nel bel mezzo di un tour italiano per esibirsi al National Theatre in Tony Harrison’s Square Rounds.

A Night of Magic di Disneyland Paris e The Best of Magic per Thames Television sono i prossimi due spettacoli in cui appare.

Nato Renzo Arturo Giovanni Brachetti il ​​13 ottobre 1957, Arturo Brachetti è originario di Torino e attualmente risiede a New York City (64 anni). Originario di Corio, paese vicino a Lanzo Torinese (Torino), dove il padre e il nonno lavoravano per la Fiat, la famiglia si trasferì a Torino per l’opportunità di lavorare a Torino.

Frequentò da giovane il Collegio Salesiano San Filippo Neri di Lanzo e poi l’Istituto Maria Ausiliatrice di Torino. Ed è qui, a 19 anni, che debutta il suo atto di rapido cambio di ruolo, vestito con gli abiti del teatro del seminario. Quando giunse l’anniversario della morte di Houdini, iniziò a frequentare il Circolo della Magia di Torino.

Al club Arturo Brachetti conobbe e influenzò l’attore Macario, che sarebbe poi diventato uno degli attori di teatro più famosi al mondo.

Sacerdote appassionato di magia, don Silvio Mantelli, meglio noto come Mago Sales, lo introduce al seminario di San Filippo di Chieri.

Il 13 ottobre 1957 Arturo Brachetti, uomo della Bilancia sulla sessantina, nasce a Torino da una famiglia del comune di Corio, in provincia di Torino. A causa del fatto che sia suo padre che suo nonno lavoravano per la Fiat a Torino, lui e la sua famiglia furono costretti a trasferirsi lì.

Il Collegio Salesiano San Filippo Neri di Lanzo e l’Istituto Maria Ausiliatrice di Torino furono le sue prime tappe accademiche da giovane. All’età di 19 anni, iniziò ad utilizzare i costumi del seminario e recitare nei primi ruoli a cambio rapido.

Arturo Brachetti Età

Arturo Brachetti incontra l’attore Macario, che influirà poi nelle sue scelte di carriera in teatro, frequentando nello stesso periodo il Circolo della Magia di Torino.