Jacopo Tissi E Fidanzato

Jacopo Tissi E Fidanzato, Fin da bambino Jacopo Tissi ha avuto un forte interesse per le arti visive e performative.

Dopo aver assistito per la prima volta a uno spettacolo televisivo de Il lago dei cigni, il bambino sviluppa un forte attaccamento al balletto classico.

Jacopo Tissi E Fidanzato
Jacopo Tissi E Fidanzato

Jacopo iniziò a muovere i primi passi sulle punte all’età di pochi anni, grazie all’incoraggiamento della sua amorevole famiglia. A diciannove anni avrà già ricevuto l’attestato dalla scuola di ballo del Teatro alla Scala.

I duri accademici del Liceo Linguistico, così come le innumerevoli ore di prove e di formazione, hanno un enorme impatto sul carattere degli studenti che la frequentano. Tra le tante qualità di Jacopo ci sono la disciplina, l’impegno e l’ambizione, tutte eccezionali.

Uno spettacolo di balletto in televisione mi ha ispirato a esortare i miei genitori a farmi partecipare alla scuola di danza classica del paese. Il mio approccio alla danza era distinto, al limite del casual.

Dopo cinque anni di formazione a Landriano sotto la direzione di Valentina Marchionni, ho scelto di fare un provino per la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala quando avevo undici anni. Sono stato accettato.

Quando questo giovane fu accettato nel Bolshoi Ballet di Mosca, la sua stella era salita a nuove vette agli occhi del pubblico. Considerato che è il primo italiano a raggiungere questo traguardo, si tratta di un traguardo estremamente degno di nota.

Anche se questo è stato un periodo di progressi significativi, come Tissi ha sottolineato più volte nelle interviste, è stato anche un periodo pieno di ricordi meravigliosi per la coppia. Durante il suo viaggio, Makhar Vaziev, il suo insegnante, è stato per lui una continua fonte di motivazione.

“È stato il mio mentore, la persona che mi ha permesso di realizzare tutto quello che era successo fino a questo momento”, ha detto uno dei miei studenti.

Jacopo Tissi E Fidanzato
Jacopo Tissi E Fidanzato

L’anno successivo, quando tornò alla Scala con il Bolshoi Ballet per esibirsi in Bayadère, Tissi fu raggiunto da Marianela Nunez, che all’epoca ballava in Romeo e Giulietta sotto la direzione di Kenneth MacMillan. Nel 2019 Tissi sarà una ballerina ospite al Royal Ballet di Londra, dove si esibirà in Romeo e Giulietta.

Jacopo Tissi crede di essere il primo italiano ad aver mai lavorato come tecnico al Teatro Bolshoi di Mosca, secondo le sue conoscenze. Che incredibile onore e fonte di motivazione per tutti i bambini italiani che amano ballare e desiderano intraprendere una carriera professionale nel settore.

Uno spettacolo di balletto in televisione mi ha ispirato a esortare i miei genitori a farmi partecipare alla scuola di danza classica del paese. Il mio approccio alla danza era distinto, al limite del casual.

La mia prima insegnante a Landriano è stata Valentina Marchionni, e quando avevo undici anni ho deciso di iscrivermi alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, dove sono stata accettata.

Dopo otto anni di studio presso la Scuola di Danza Classica sotto la direzione di Frédéric Olivieri e una significativa collaborazione con il Maestro Leonid Nikonov, Maurizio Vanadia è diventato il mio maestro principale.

Durante il mio soggiorno all’Accademia, ho avuto l’opportunità di ballare in una varietà di spettacoli e in parti di alto profilo, cosa che mi è piaciuta molto.

Jacopo Tissi E Fidanzato

Nella stagione 2014/2015 Manuel Legris mi ha diretto alla Wiener Staatsballett, poi al Teatro alla Scala nel Corpo di ballo di Makhar Vaziev e, più recentemente, al Teatro Bolshoi di Mosca, dove continua a dirigermi.