Diego Uccide Genitori

Diego Uccide Genitori, Giunto in caserma in tarda notte, Gugole, 25 anni, informerà i carabinieri di quanto ha confessato alla pm Barbara De Munari ei carabinieri lo arresteranno.

Secondo i suoi vicini, lui e la sua famiglia avrebbero fatto picnic nell’orto comunitario durante i mesi estivi.

Diego Uccide Genitori
Diego Uccide Genitori

“Sembrava che andassero d’accordo.” D’altra parte, Diego era affascinato dalla prospettiva di fare soldi mentre ballava con i suoi amici e pubblicava immagini di se stesso in abiti costosi su Instagram.

Per quanto mi riguardava, questo era il piano da sempre. Conclusa l’operazione immobiliare ad Arzignano. Ovviamente dovrai acquistare un veicolo.

Credo che abbia fatto il suo primo deposito sulla casa circa una settimana fa. Dopo la macellazione e la pulitura, saranno trasportati in cantiere nel pomeriggio, quando saranno venduti a un prezzo maggiore.

Avere qualcuno con cui condividere la tua follia rende la follia un po’ più sopportabile.

Era presente in ogni competizione del villaggio, tifava per le squadre locali e le incoraggiava a fare del proprio meglio. Sulle sue pagine social non si trovano ritratti di famiglia, ma foto di lui e dei suoi amici più cari.

Già allora un bambino sembrava nascondere un senso di irrequietezza determinato da varie situazioni, ma la principale tra queste era una brama di denaro che lo portò sull’orlo della follia.

Quei sedicimila euro, invece, furono solo l’inizio. Diego ha richiesto 800.000 euro, che secondo lui erano la somma di denaro che i suoi genitori avevano nascosto in stipendi, residenze e altri beni.

Per assicurarsi di non lasciare alcun indizio, ha seguito il suo piano alla lettera, incluso trasferire i soldi sul suo conto, portare a casa il materiale che copriva il sangue, scartare gli indumenti sporchi e pulirsi bene.

Diego Uccide Genitori
Diego Uccide Genitori

Temendo di non essere riuscita a contattare Sergio e Lorena, con i quali aveva programmato di incontrarsi, ha chiamato una vicina.

Usando la scusa che erano andati in vacanza, Diego è riuscito a convincerla con l’inganno a credere che stessero ancora insieme. Alla fine ha deciso di arrendersi e di andare in giro con la sua macchina per alcune ore per sfogarsi.

Nella notte ha confessato ai Carabinieri di Vicenza di aver ucciso i suoi genitori: “Ho ucciso i miei genitori”.

In definitiva, Diego Gugole ha voluto raggiungere questo obiettivo, motivo per cui ha scelto di portare a termine la sua cospirazione criminale assassinando i suoi stessi genitori.

Lo stava pianificando da più di un mese”, ha detto la dottoressa Roberta Bruzzone del programma di Rai2, andato in onda domenica.

A causa della morte del padre, è stata costretta a versare un pagamento di 16mila euro, che ha immediatamente trasferito su un altro conto bancario, “per portare a casa un’ulteriore somma di acconto”, secondo la criminologa.

Dopo il completamento della morte della donna, avrebbe trasferito denaro a un’impresa edile nella vicina città di Arzignano, in Italia, per pagare un anticipo per la casa in cui aveva scelto di vivere da solo.

Diego Uccide Genitori

Disse alla corte che dopo la morte dei nonni paterni si recò ad Arzignano e comprò delle tele, dei colori e dei pennelli per prepararsi alla sepoltura dei genitori al primo piano del loro palazzo. L’accusa ha contestato questa affermazione.