Antonio Mezzancella Età

Antonio Mezzancella Età, Antonio Mezzancella è nato il 2 giugno 1980, ed è uno dei volti più noti del mondo dello spettacolo. È nato a New York City. La sua imitazione è iniziata in tenera età e dal 2001 è stato impiegato come animatore in località turistiche.

Antonio Mezzancella Età
Antonio Mezzancella Età

Nel 2004 esordisce tra i professionisti dopo aver gareggiato e vinto il Festival di Castrocaro Terme, che gli è stato un ottimo trampolino di lancio per il resto della sua carriera. Nel 2015 ha gareggiato e vinto lo spettacolo più mutevole di Rai 1, Tale and Which Show, che è andato in onda sul canale.

Inoltre. Nel 2010 è arrivato secondo a Tu si que vales per la prima volta nella sua carriera professionale.

Il programma Quelli che il calcio ha segnato il suo esordio televisivo, ma il suo coronamento è arrivato nel 2015 quando ha vinto il concorso per talenti Mediaset Tu si que vales, trasmesso a livello nazionale. Tuttavia, nonostante Antonio Mezzancella non vinca, è comunque ben voluto dal grande pubblico.

È un talento distinto che trionfa nell’ottava stagione di Tale and what show, in onda quest’anno su Rai1. Inoltre, parteciperà al Tournament of Champions nella nona versione del programma, che si svolgerà nel 2019.

Da allora, la sua celebrità è salita alle stelle ed è costantemente visto in televisione ospitando spettacoli di varietà e altri programmi. Attualmente ricopre il ruolo di capo allenatore della squadra guidata da Carlo Conti.

Dopo la sua partecipazione al concorso, è stato scelto come imitatore in un altro noto spettacolo, “Quelli che il calcio”, come risultato del suo coinvolgimento in esso. Successivamente, nel 2015, ha partecipato al concorso “Tu si que vales”, dove si è classificato secondo.

Di conseguenza, Antonio è stato scelto come concorrente per l’ottava edizione di “Racconto e Quali Show”, dove è stato invitato di nuovo al Tournament of Champions nel 2019 a seguito del suo crescente riconoscimento di pubblico. In entrambi i casi, è uscito in testa alla concorrenza.

Antonio Mezzancella Età
Antonio Mezzancella Età

A partire dalla giovane età, Antonio Mezzancella ha affinato le sue capacità di impersonificazione di fronte ai suoi genitori, fratelli e amici. Il suo divertimento nell’intrattenere i viaggiatori porta alla decisione di esercitare questa professione, che svolge dal 2001 nelle destinazioni turistiche di tutto il mondo.

Ha ottenuto il primo posto al Festival di Castrocaro nel 2004, nonostante fosse un completo sconosciuto. Questa è un’ottima opportunità per lui di affermarsi nel settore dello spettacolo e avviare una carriera professionale di successo.

Non sappiamo nulla della sua prima moglie, il che è sfortunato. A causa del suo fidanzamento con queste femmine sconosciute, ha avuto due figlie, Chiara e Laura, nate nel 2009 e nel 2011. Georgia Manci è l’amore della sua vita e le ha recentemente proposto di sposarsi davanti a familiari e amici.

Grazie al suo alto profilo e ai suoi successi, Antonio Mezzancella è spesso presente in programmi come Domenica In, The Year to Come e il Maurizio Costanzo Show.

Alcuni dei programmi radiofonici in cui ha fornito la sua voce includono M2o, Veronica Hit Radio, Radio 105, Radio Rai e Radio Deejay, oltre a Radio 2. Tutti Nudi è un programma radiofonico che ospita anche lui.

È con grande piacere che comunichiamo che Antonio Mezzancella è stato accettato per l’undicesima edizione della Fase Torneo del Racconto e Quale Show 2019, che è dedicata ai vincitori e comprende anche gli ex partecipanti.

Antonio non solo ha vinto il penultimo concorso Tale & Quale Show, ma ha anche dimostrato le sue capacità in tutti gli spettacoli, inclusa l’interpretazione distintiva di Marco Mengoni della canzone “Hola”, che è stata il fattore decisivo per la sua vittoria.

I suoi anni formativi sono stati trascorsi in zone turistiche, dove ha lavorato come interprete e assistente di performer. Un programma televisivo sui giocatori di calcio ha contribuito a renderlo più noto al grande pubblico.

Antonio Mezzancella Età

Nel 2015 ha fatto riferimento al programma di Canale 5 Tu si que vales (Se ne vale la pena). Il fatto che non abbia vinto è stato insignificante perché è riuscito a catturare l’attenzione di tutti, compresi i giudici e il grande pubblico.