Morte Figlio Dalila Di Lazzaro

Morte Figlio Dalila Di Lazzaro, Quando il figlio di Dalila Di Lazzaro, Christian, è morto, è stato ispirato a scrivere un libro, “L’angelo della mia vita, piccoli miracoli intorno a me”, che è stato pubblicato nel 2008 ed è dedicato alla sua memoria.

Morte Figlio Dalila Di Lazzaro
Morte Figlio Dalila Di Lazzaro

“La vita segue uno schema invisibile, fatto di segnali e tanto, tanto amore”, ha detto l’attrice nelle sue memorie su come ha trovato la forza per andare avanti quando suo figlio è morto all’età di 22 anni. “La vita segue uno schema invisibile , fatta di segni e tanto, tanto amore”, ha aggiunto.

Dopo la morte di Christan, Di Lazzaro è stato interrogato dal Corriere della Sera sui suoi sogni, al quale ha ammesso: “Ho sognato mio figlio Christan solo due volte dalla sua morte”.

Sebbene la procedura non sia avvenuta in un lampo, era evidente che aveva molte ramificazioni. La partenza di Christian aveva lasciato un velo di malinconia nei suoi occhi, rendendole difficile recuperare la compostezza dopo che lui se ne era andato.

Il suo incidente in moto ha provocato una frattura della sua prima vertebra cervicale, che inizialmente ha segnalato come un abbandono, e ha finito per essere la persona peggiore in assoluto che avrebbe potuto essere nella situazione.

Quando era in lutto, non era in grado di mettere da parte il suo dolore e concentrarsi sul far funzionare il suo corpo e il suo spirito, come spesso accade in tali circostanze.

Nonostante la morte di Christian l’avesse lasciata con un velo di malinconia davanti agli occhi che non l’ha mai fatta sentire veramente peggio di quando è stata vittima dello stesso incidente in moto in cui lui ha avuto una frattura alla prima vertebra del collo , è riuscita ad andare avanti con la sua vita dopo la morte di Christian.

È stata costretta a letto e incapace di muoversi per un periodo di tempo in seguito all’incidente, il che le ha impedito di mettere da parte la sua tristezza e riversarsi a capofitto nel suo lavoro, come è consuetudine in queste situazioni.

Da dieci anni Dalila Di Lazzaro lancia un libro dopo l’altro nel mondo dell’editoria. Nel primo, un romanzo autobiografico intitolato Il mio paradiso, l’autore ha raccontato le proprie esperienze di vita. Little Miracles Around Me Dedicated to My Son è stato scritto in memoria di suo figlio Christian e pubblicato nel 2008 come libro.

Morte Figlio Dalila Di Lazzaro
Morte Figlio Dalila Di Lazzaro

Il mio tesoro segreto (2009), un secondo romanzo autobiografico, e Una donna lo sa (2014), un romanzo sulla difficile situazione delle donne a seguito dei recenti episodi di violenza contro le donne, sono entrambi ambientati in Italia.

Finalmente hai pubblicato La vita è così (2017), un romanzo in cui il protagonista deve confrontarsi con i propri sentimenti e principi per uscire da uno stato di crisi.

Nel 2008 è stato pubblicato un libro intitolato “L’angelo della mia vita, piccoli miracoli intorno a me”, ispirato alla morte del figlio di Dalil Di Lazzaro, Christian. L’attrice ha detto nel suo libro sulla sua guarigione dalla morte di suo figlio all’età di 22 anni che la vita ha un “progetto invisibile” fatto di “segni e amore” e che crede che questo sia vero.

La sua ultima interpretazione cinematografica è stata in 80 Voglia di ti, per la regia di Andrea Vialardi.

Dalila Di Lazzaro è stata interrogata da Storie Italiane, e ha ammesso di soffrire di un disagio cronico e di aver dovuto sospendere la sua vita professionale di conseguenza.

In realtà, questo incidente ha cambiato il corso della vita dell’attrice per il resto dei suoi giorni. Ha detto che a causa dell’incidente non è stata in grado di tornare al lavoro perché lei ha danneggiato un momento spartiacque nella sua vita professionale.

Sta andando ad Hammamet in questo momento. Soffrì una grave agonia per averla accettata. Ha continuato a scrivere un libro sugli eventi accaduti quel giorno. Oltre a fungere da esame

Tuttavia, ha incontrato altri genitori che erano al di là dell’assistenza. Stava tentando di trasmutare il suo dolore in amore in quel momento. Dalila Di Lazzaro ha dichiarato di non sentirsi più sola nei suoi sentimenti.

Dalila Di Lazzaro è una modella, attrice e scrittrice italiana nata il 29 gennaio 1953 nella città di Udine. Il motivo per cui Dalila ha iniziato a lavorare nell’industria dell’intrattenimento in così giovane età è stato quello di fornire assistenza finanziaria a suo figlio Christian di 16 anni.

Ha lavorato come stilista mentre faceva la modella e nel 1986 è apparsa nella pubblicità di gocce oculari Octilia intitolata “Quando gli occhi parlano”.

Era possibile che sarebbe stata scelta come femme fatale a causa del suo aspetto, ma ha esordito nella scrittura con un libro dedicato a suo figlio adorante, Christian, che è stato soprannominato “l’angelo della mia vita”. Ci sono piccoli miracoli intorno a me.

Morte Figlio Dalila Di Lazzaro

Chi è Dalila Di Lazzaro, e qual è la sua storia? Le donne dell’industria dello spettacolo, così come i personaggi televisivi, la ricorderanno per la sua lunga e illustre carriera di attrice. Nel corso degli anni è emersa come un simbolo delle difficoltà incontrate dai genitori single che desiderano adottare bambini.