Andrea Romano Figlio

Andrea Romano Figlio, All’indomani della dichiarazione di Ama, l’argomento è esploso in un’intensità ancora maggiore. Un campidoglio è stato identificato come “vicino alla famiglia Romano e a tutte le famiglie che hanno perso un parente, una persona cara” in questo periodo storico, secondo quanto riferito.

Andrea Romano Figlio
Andrea Romano Figlio

Secondo le fonti, «il figlio del parlamentare è stato cremato il 15 marzo scorso con autorizzazione ottenuta il 9 marzo mentre la salma era arrivata al cimitero di Prima Porta il 23 febbraio» e che «la salma era arrivata al cimitero di Prima Porta lo scorso febbraio 23.”

Secondo la nota di Ama, la sepoltura non è ancora avvenuta perché la situazione Covid impone che tutte le operazioni cimiteriali non urgenti siano sospese fino a dopo le prime sepolture.

Secondo Romano, l’Ama e l’amministrazione capitolina sono responsabili di questa bizzarra vicenda che ci lega a tanti altri nel mondo. ‘ Dario ha instillato in noi le virtù della pazienza e del coraggio. Poiché sono un politico, sono pienamente consapevole delle difficoltà che derivano dal governo di un governo dall’interno.

Nessuno possiede una bacchetta magica in grado di risolvere tutti i problemi del mondo. Ecco perché ho deciso di parlarne ora, perché il sindaco e Ama devono ancora fornire una spiegazione e delle scuse ai cittadini romani che attualmente stanno soffrendo a causa di questo disastro “…..

Mentre prestava servizio come membro del Partito Democratico della Sinistra dal 1994 al 1996, ha sposato le linee politiche socialdemocratiche, blairite e liberali della linea politica di Massimo D’Alema.

Nonostante abbia suscitato una serie di opinioni all’interno della stessa maggioranza, il movimento “IoColtivo” per legalizzare la cannabis è uno dei più importanti tra gli eurodeputati nel giugno 2020, secondo il Parlamento europeo.

Andrea Romano Figlio
Andrea Romano Figlio

Alla fine, siamo tutti motivati ​​dallo stesso impulso fondamentale. Quello di avere un luogo dove piangere per i loro cari morti, così come la capacità di consegnare loro un omaggio floreale è importante per loro.”

La madre di un cittadino romano, il cui figlio fu sepolto in città, ha detto: “Ho chiesto di essere in grado di dare almeno un fiore a mio figlio” che era parcheggiato in un deposito di Prima Porta, ma l’Ama mi ha detto “no”. “Sono rimasta delusa”, ha aggiunto.

Dato che la madre di Dario ed io abbiamo cercato di scoprirlo negli ultimi 10 giorni, siamo arrivati ​​a mani vuote. Niente. Poiché qualsiasi risposta relativa al Covid-19 è fuori questione, non c’è tempo da sprecare su questo argomento.

Togliere ai romani il diritto a una degna sepoltura per i loro morti va ben oltre ciò che può essere consentito in qualsiasi circostanza.

Inoltre, questo sarebbe un evento globale, piuttosto che un fenomeno limitato al mondo occidentale. Servono come base per capire cosa significa essere umani.

La tragedia personale di Romano, per la quale porgo le mie più sentite condoglianze per l’indicibile perdita che ha subito, offre voce alle innumerevoli famiglie della Capitale che da mesi aspettano un vero e proprio funerale per i propri cari. Lo ha dichiarato Annagrazia Calabria, esponente di Forza Italia.

Andrea Romano, membro del Partito Democratico, ha recentemente inviato un tweet sorprendente. Dopo essere stato allontanato dalla madre, dai fratelli e da me, mio ​​figlio Dario è ormai separato da noi da due mesi.

Andrea Romano Figlio

Non siamo stati in grado di seppellirlo nei due mesi precedenti perché Ama non prevede tempi di sepoltura adatti in una città civile. Non perde tempo a fare le cose. «La tua colpa non sarà mai abbastanza grande», scrive in una lettera al sindaco di Roma, Virginia Raggi.