Francesco Renga Malattia

Francesco Renga Malattia, Le preoccupazioni personali, ovviamente, sono anche una grande fonte di preoccupazione. Si diceva che tra lui e lei fosse esistita un’intensa relazione con Ambra Angiolini, secondo la stampa. In seguito, i percorsi si separarono, ma tra di loro rimase un legame profondo.

Francesco Renga Malattia
Francesco Renga Malattia

Renga e Ambra si sono esibiti insieme per la prima volta sul palco il 1° maggio, e sembrava che tra loro due ci fosse una grande alchimia. È tornato dopo tutti questi anni.

Sebbene non ci sia mai stata alcuna prova del contrario, c’è chi ritiene che qualcosa di nefasto stia avvenendo sotto la superficie della terra.

Alcuni anni fa, prima della morte del padre di Caterina Balivo, Renga ha evocato la canzone ‘Aspetto che torni’, anch’essa dedicata a Salvatorico, nel colloquio con Caterina Balivo ai microfoni dell’ex programma radiofonico del padre. Ci sono sia assenze che presenze in questo pezzo quando si tratta del suo contenuto.

Con il morbo di Alzheimer, mio ​​padre ha raggiunto l’età di quasi novantacinque anni. Quando gli faccio visita, solleva esclusivamente l’argomento di mia madre. Secondo le osservazioni di Francis, l’unica persona che esiste in questo mondo per lui è mia madre.

Quando il musicista utilizza i social media, il che non è molto frequente, invia messaggi importanti per i suoi fan, come quello in questo video.

Dopo la pubblicazione di un uovo di Pasqua con il logo dell’AIL (“Associazione italiana contro la leucemia, linfoma e mieloma”), le recenti storie Instagram di Renga hanno riscosso un grande successo di pubblico.

Acquistando questo particolare uovo di Pasqua per l’organizzazione, Renga, invece, sperava di dare un contributo. Il cantante ha donato all’organizzazione il ricavato della vendita digitale del brano sanremese “Man Without Age” già qualche anno fa, quando ha stretto una partnership con l’organizzazione.

Benetton e Universal Music hanno collaborato per creare un’edizione speciale limitata di 5000 copie della canzone per il progetto, disponibile solo grazie a questa collaborazione.

Francesco Renga Malattia
Francesco Renga Malattia

Il momento critico è stato raggiunto. Renga è passato dalla scena rock alternativa di Timoria a diventare un artista di musica pop e cantautore. È una formula che sembra essere efficace praticamente in ogni parte del mondo, compresi gli Stati Uniti. La sua canzone più popolare, “There Will Be”, è anche una delle sue canzoni più popolari, insieme a “There Will Be”.

Ciò che caratterizza gli anni formativi del cantante è rappresentato dalla parola “formativo”. Tuttavia, questo non è l’unico caso di conflitto intergenerazionale che si vede nel mondo. Renga, invece, ha recentemente manifestato la sua insoddisfazione per la situazione.

Ha scelto la tappa dell’Ariston perché era così gratificante per lui e voleva condividere con lui le sue preoccupazioni. Erano tutti contro suo padre, che soffriva di Alzheimer.

Durante la sua esibizione, Francesco Renga, musicista che ha affascinato il pubblico con il suo canto, ha raccontato la sua vita, ricca di emozioni ed esperienze.

Ci sono sia assenze che presenze in questo scritto, così come ci sono nella vita di mia madre. Mio padre, che si avvicina ai 90 anni, è affetto dal morbo di Alzheimer. Quando gli faccio visita, solleva esclusivamente l’argomento di mia madre. Mia madre è l’unica con cui comunica nel suo mondo immaginario.

La canzone è stata scritta da me in una sola notte. Ho preso ispirazione da questa musica e le frasi che erano rimaste nei miei pensieri per molto tempo hanno avuto l’opportunità di esprimersi. Ciascuno degli elementi poetici che ho utilizzato nel mio lavoro nel corso degli anni è raccolto in questo libro.

Francesco Renga Malattia

«Ci ​​sono assenze, come mia madre, e presenze, come mio padre», ha spiegato Renga ai microfoni di Radio Italia. Come ha spiegato il cantante, “Mio padre si avvicina ai 90 anni e ha il morbo di Alzheimer, quindi ogni volta che lo visito, mi parla solo di mia madre…”