Luigi Amici Malattia

Luigi Amici Malattia, Con il fascino intrigante di un aspirante artista che aspetta solo il momento ideale per colpire, Luigi affascina il suo pubblico. A partire dalla giovane età, Strangis ha dimostrato un talento naturale per la creazione di musica.

Luigi Amici Malattia
Luigi Amici Malattia

In prima media, ha acquistato la sua prima chitarra e pochi anni dopo si è specializzato in musica durante gli anni del liceo.

Per lui è un sogno diventato realtà: riuscire a mettere la sua passione per la musica in una carriera professionale di successo. I suoi genitori sono contenti, ma sono anche preoccupati per ciò che l’industria dell’intrattenimento potrebbe avere in serbo per lui. I genitori di Luigi, Emanuele e Lara, hanno parlato con il mensile italiano Di Più.

Luigi Strangis ha parlato con Maria De Filippi ad Amici 21 durante la trasmissione pomeridiana di qualche giorno fa, durante la quale ha rivelato informazioni in precedenza sconosciute sulla sua malattia. Gli ci è voluto del tempo per rendersi conto che doveva imparare a controllare le sue emozioni. La stanchezza, le lacrime e l’eccitazione indotte dall’adrenalina sono fin troppo reali.

Tenerli a bada “poiché hanno un impatto sul suo livello di glucosio nel sangue”. Ha trovato un mezzo per continuare a vivere una vita normale nonostante la sua malattia, affermando: “A volte le lacrime servono come valvola di sfogo e altre volte sono usate per sfogarsi” (ma la prima è meglio, lo so).

Presto attenzione alle mie mani perché mi dicono che qualcosa non va. In seguito, ha continuato: “Allora ognuno se ne occupa a modo suo”.

Per me stesso canto il mio mantra, dicendomi che nel mondo succede sempre qualcosa di peggio, e questo mi permette di riportare le cose a un certo livello di equilibrio. Questa è la mia ultima risorsa, eppure è efficace la maggior parte del tempo.

Nel 2016 Luigi ha iniziato a dimagrire senza una ragione apparente, e questo è continuato per tutto il 2017. Non appena i suoi genitori hanno appreso che Luigi soffriva di un problema medico, lo hanno incoraggiato a sottoporsi a test clinici.

Sulla pelle di Luigi è stato impiantato un piccolo dispositivo che inietta automaticamente l’insulina ogni volta che ne rileva la necessità. Sua madre e suo padre sono contenti dei risultati professionali del figlio e del messaggio che le persone con diabete possono ancora vivere una vita normale anche se hanno la malattia.

Solo nel 2016 Luigi Strangis era pronto a parlare candidamente con Amici della sua battaglia contro il diabete, un disturbo che ha avuto un impatto significativo sul suo benessere fisico ed emotivo sin dalla sua diagnosi nel 2007.

Anche se ha il diabete, la cantante è stata in grado di assicurarsi un posto in prima fila al talent show più tardi quella sera senza problemi.

Luigi Amici Malattia
Luigi Amici Malattia

Il fatto che possa fare tutto questo è perché utilizza un dispositivo per controllare e controllare regolarmente i suoi livelli di zucchero nel sangue. I suoi genitori hanno parlato di lui in un’intervista alla rivista italiana Di Più, pubblicata ad aprile.

Quando sono pieno di adrenalina o provo altre emozioni, il mio livello di zucchero nel sangue si abbassa. Il fatto che l’adrenalina non abbia alcun effetto sull’insulina in questa situazione è qualcosa su cui devo fare affidamento regolarmente. Anche quando sono seduto, sto vivendo lo stress. […] Avevo 16 anni quando mi fu diagnosticato il diabete.

Da allora, ho lavorato duramente per mantenere un sano equilibrio psicofisico. Credo che lasciarmi cadere a pezzi sarebbe la peggiore conclusione possibile. Non è sempre una strategia vincente.

Non è difficile per me controllare il mio diabete; tutto quello che devo fare è rimanere calmo e raccolto di fronte a ciò.

Ciò che conta di più, tuttavia, è che ogni partecipante impari personalmente e artisticamente come risultato del concorso, piuttosto che semplicemente determinare chi sarà designato il vincitore.

È qui che l’esempio di Luigi Strangis può essere molto utile. Il giovane, infatti, ha saputo aprirsi e condividere con gli altri la propria complicata esperienza. È stato anche rivelato che soffre di una malattia che ha ripercussioni sia sulle sue attività quotidiane che sulla sua produzione artistica.

Con il fascino intrigante di un aspirante artista che aspetta solo il momento ideale per colpire, Luigi affascina il suo pubblico. A partire dalla giovane età, Strangis ha dimostrato un talento naturale per la creazione di musica.

In prima media, ha acquistato la sua prima chitarra e pochi anni dopo si è specializzato in musica durante gli anni del liceo. Per lui è un sogno diventato realtà: riuscire a mettere la sua passione per la musica in una carriera professionale di successo.

Luigi Amici Malattia

I suoi genitori sono contenti, ma sono anche preoccupati per ciò che l’industria dell’intrattenimento potrebbe avere in serbo per lui. I genitori di Luigi, Emanuele e Lara, hanno parlato con il mensile italiano Di Più.