Alessandra Ferri Altezza

Alessandra Ferri Altezza, La ballerina italiana Alessandra Ferri è nata a Milano il 6 maggio 1963. Dopo aver frequentato da bambina il Collegio Bianconi di Monza e la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, ha intrapreso la carriera di ballerino.

Alessandra Ferri Altezza
Alessandra Ferri Altezza

Quando aveva solo 15 anni, ha ricevuto una borsa di studio del British Council, che le ha permesso di trasferirsi a Londra e frequentare la Royal Ballet School.

Alessandra Ferri è stata una ballerina, ma nel corso della sua carriera si è cimentata anche in altre attività professionali. Nel 1992, ha recitato in The Enchanted Moon, un film per la TV che ha vinto la Palma d’Oro nella sezione Musical Films del Festival della Televisione di Cannes.

Sting ha collaborato con lei a Prélude, cortometraggio uscito nel 1998, un anno dopo aver collaborato con Fabrizio Ferri al libro Aria, una raccolta di immagini ritoccate digitalmente scattate a Pantelleria.

Nel 1980, dopo aver vinto l’ambito Prix de Lausanne, è entrata a far parte del Royal Ballet e ha iniziato la sua carriera di danzatrice professionista. È stata promossa prima ballerina nel 1983, ha ottenuto il Lawrence Olivier Award ed è stata selezionata come ballerina dell’anno dalla rivista Dance and Dancers e dal New York Times all’età di soli 19 anni.

Il suo ruolo principale come performer internazionale è iniziato nel 1990. È probabile che visiterai città come Milano, Torino, Roma e Firenze durante il tuo soggiorno in Italia.

Ancora: Genova; Napoli; Palermo; Londra; Marsiglia; Parigi; Berlino; Amburgo; Stoccarda; L’Avana; Buenos Aires; Sydney; Toronto; San Pietroburgo; Mosca; e New York City.

Lo scambio internazionale di idee, artisti e opere non è mai stato così comune come oggi. Questo periodo rimane al centro della storia del balletto, con il suo stato d’animo romantico e il dramma devastante.

Alessandra Ferri Altezza
Alessandra Ferri Altezza

Di conseguenza, il metodo è stato sviluppato per essere in grado di rappresentare storie d’amore sia terrene che celesti in un regno a metà tra i due.

In questo modo, il codice della danza ei suoi passi costituiscono la storia stessa della danza, e continuano a essere veicolati ora, indipendentemente dalla moda e dal tempo. Nel corso dell’Ottocento, la “Prima ballerina” inizia ad emergere come una figura distinta nel mondo del balletto. “Prima ballerina” è stata coniata in onore della figlia del famoso coreografo, Maria Taglioni.

A gennaio 2019 Alessandra Ferri tornerà sul palco della Royal Opera House dopo aver indossato le punte per la prima volta dal 2013. A 55 anni sto riscoprendo il piacere di essere sul palco dopo che il mio fisico ha sofferto durante il pensionamento.

È apparsa in uno spettacolo solista al teatro del West End di Londra con l’argentino Herman Cornejo, con il quale ha lavorato e con cui ha vissuto per un certo periodo.

Giselle e altre opere di importanti autori del 20° secolo come Kennet MacMilan sono tra i molti crediti del compositore. Inoltre, dal 1992 al 2007, è stata prima ballerina del Teatro alla Scala.

È nata a Milano, in Italia, la capitale dello stato italiano di Milano. La Scuola di Ballo del Teatro alla Scala è stata la sua prima palestra, prima di trasferirsi alla scuola superiore della Royal Ballet School.

Alessandra Ferri Altezza

Al Prix de Lausanne del 1980, ha ballato per la Royal Ballet School, dove ha ricevuto una borsa di studio che le ha permesso di continuare la sua formazione.