Jake La Furia Peso

Jake La Furia Peso, Dopo la sua ascesa alla ribalta sulla scena rap italiana e mondiale, Jake La Furia intraprende una carriera da solista, pubblicando infine numerosi album a proprio nome. Dall’inizio di quest’anno a febbraio, Jake La Furia è stato l’ospite del suo programma su Radio 105 chiamato “Jake Hit Up”.

Jake La Furia Peso
Jake La Furia Peso

Jake La Furia, che ha ricevuto riconoscimenti per la sua originalità e irriverenza, continua a collaborare con i musicisti, ma in maniera meno regolare rispetto al passato. A settembre 2020 sarà reso disponibile il progetto “17”, uno sforzo congiunto con Emis Killa.

Dogo Vigorelli ha scelto di farsi chiamare Jake La Furia nei Club per rendere omaggio al personaggio Jake the Muss, apparso sia in Once Were Warriors che in Once Were Warriors.

Dal 2003 la band ha pubblicato numerosi album, alcuni dei quali hanno avuto un enorme successo, tra cui Mi Fist e Dogocrazia.

Lavorano insieme ad alcuni dei musicisti più talentuosi in Italia e nel resto del mondo. Francesco prende invece la decisione di debuttare come artista solista nel 2013 con l’assistenza di Musica Commerciale. Questo è il primo passo verso la firma di un nuovissimo e tanto atteso progetto chiamato Fuori da qui.

Questo è uno dei pezzi più belli e personali che il rapper milanese abbia mai realizzato. Il pezzo finale è il risultato dei contributi di Luca Carboni, Emis Killa e Fabri Fibra, ognuno nel proprio stile unico.

Jake La Furia Peso
Jake La Furia Peso

Il 29 giugno 2010, la band ha pubblicato il suo primo singolo, intitolato “Per La Gente”, dal loro prossimo album intitolato “Che bello essere noi”, che si traduce in “Nice to be us”. La data di uscita ufficiale dell’album è il 5 ottobre 2010. L’album è stato promosso con l’aiuto dei singoli “Spacco tutto” (che si traduce in “rompere tutto”) e “DDD”.

L’album ha debuttato in Italia al numero due della classifica degli album venduti lì. Il 24 aprile è uscito il brano “Cattivi esempi” come primo singolo del prossimo sesto album in studio dei Dogo intitolato “We Are the Club”. L’album è stato messo a disposizione del pubblico per la prima volta il 5 giugno.

Mentre nel 2014 hanno pubblicato il loro settimo album in studio intitolato “Non siamo più quelli di Mi fist”, hanno lavorato insieme a Max Pezzali nel suo album “Hanno ucciso l’Uomo Ragno 2012”, apparendo nel singolo “Con un deca”. Questo album è stato pubblicato nel 2012 e ci hanno contribuito.

Quando Francesco inizia a scrivere nel 1993, è un aspirante poeta che viene introdotto per la prima volta all’hip hop. Nell’ottobre del 2012, Jake La Furia, che era un membro della band Club Dogo, ha detto che stava lavorando a un album solista.

Il nome dei Dogo Club è praticamente intercambiabile con quello di Jake the Fury. È opinione comune che il collettivo hip-hop milanese sia uno dei più importanti d’Italia.

Nonostante questo, la relazione tra Jake e il Dogo ha visto la sua giusta dose di alti e bassi. Nel 2001, la band si sciolse a causa di disaccordi tra Jake e Dargen D’Amico. D’Amico si riunirà con Jake, Gue Pequeno e Don Joe dopo che il nuovo gruppo sarà stato messo insieme.

Jake La Furia Peso

Pesci era il segno zodiacale di Francesco Vigorelli quando è nato il 25 febbraio 1979 a Milano, in Italia. È meglio conosciuto con il nome d’arte Jake La Furia. Nel campo della pubblicità, padre Giampietro ricopre il ruolo di direttore creativo. Dall’anno 2017 è sposato con la donna con cui sta da molto tempo e hanno un figlio insieme (2016).