Franco Battiato Malattia

Franco Battiato Malattia, Le circostanze della morte di Franco Battiato sono ancora sconosciute. È passato quasi un anno dalla scomparsa dell’artista e, nonostante le varie teorie che sono state proposte, nessuno è certo di cosa abbia portato alla sua malattia e alla fine abbia portato alla sua morte dopo aver smesso di esibirsi sul palco.

Franco Battiato Malattia
Franco Battiato Malattia

La sua famiglia ha mantenuto completamente segreti i dettagli della sua malattia e gli eventi che hanno portato alla sua scomparsa sin dalla sua scomparsa negli ultimi anni. Ciò include le circostanze che circondano la sua morte.

Di conseguenza, nelle ultime fasi della sua vita iniziarono a diffondersi voci sulla salute di Battiato. Battiato alla fine è morto.

Il fratello del Maestro Michele aveva fornito alcuni aggiornamenti sulla salute appena prima della sua scomparsa, e sebbene non avesse detto molto di più che le condizioni del Maestro non erano buone, ha detto quanto segue: “Stiamo assistendo mio fratello come merita, è circondato dall’affetto dei suoi più cari amici e parenti”, ha detto, puntando il dito con scarso rispetto per la stampa e per le inferenze scritte da qualcun altro. Ciò accadde non molto tempo prima che morisse.

L’artista avrebbe sofferto di Alzheimer in un modo che potrebbe essere descritto come “fulminante”, secondo alcune voci che non sono state verificate.

“Si sforzano di mantenere in vita qualcosa che è già morto”, ha detto in un’intervista un compagno e amico del maestro siciliano Roberto Ferri. “Vogliono mantenere in vita qualcosa che è già morto.”

È sempre stata responsabilità della famiglia del cantante proteggerlo dalla luce del pubblico e dall’attenzione dei media.

Diverse sono state le ipotesi avanzate sulla scomparsa di Franco Battiato; tuttavia, nessuno di questi è stato verificato dai membri della sua famiglia, che hanno scelto di mantenere strettamente riservate le circostanze relative alla sua scomparsa.

Battiato è stato costretto al ritiro nel 2019 a causa della rottura del femore, dopodiché è apparso solo sui social. Non fu mai più visto in pubblico.

Secondo la rigorosa discrezione che il Maestro aveva sempre esercitato durante tutta la sua esistenza, la sua scomparsa non fu mai rivelata a nessuno. D’altra parte, per molto tempo, si è creduto che l’artista soffrisse del morbo di Alzheimer. D’altra parte, non ci sono ancora state dichiarazioni formali o smentite in merito a questa materia.

Franco Battiato Malattia
Franco Battiato Malattia

Non ho mai avuto una relazione romantica prima. Ho avuto una cotta per una ragazza durante il mio primo anno di liceo, quando ero una matricola. Tutto il mio corpo tremava a causa della sua presenza, specialmente le mie membra.

È per il meglio che le cose siano finalmente giunte al termine. Se fossi stato costretto a soffrire quei tremori per un altro anno, sono certo che sarei morto.

In risposta a queste affermazioni, ha appena pubblicato il suo ultimo CD, che era, in realtà, una ristampa del suo album di maggior successo, “La voce del padrone”, che era fuori stampa per quasi quattro decenni.

Dopo l’uscita dell’ultimo album “genuino” di Battiato, “We will be back again”, sono iniziate a circolare voci sul benessere fisico del musicista. Roberto Ferri, amico e collega di lunga data del maestro siciliano, ha rimarcato in un’intervista: “Vogliono mantenere in vita qualcosa che è già morto”. Questa affermazione ha contribuito ad alimentare le fiamme di questa voce.

A causa di un incidente avvenuto a casa sua otto mesi prima, è stato costretto a posticipare tutte le sue imminenti esibizioni e apparizioni in pubblico. Nel frattempo, sono state sollevate preoccupazioni per il benessere della cantante e compositrice nel suo paese d’origine, la Sicilia.

Le indiscrezioni sono state ulteriormente diffuse da un post realizzato su Facebook da Roberto Ferri, cantautore e paroliere. Nel post Ferri ha dedicato una poesia a Battiato e ha indicato che l’artista era affetto dal morbo di Alzheimer.

Franco Battiato Malattia

Un post precedente che diceva “Ode all’amico che una volta era e che non mi riconosce più” è stato cancellato e sostituito con la seguente affermazione: “È ridicolo e crudele come una certa feccia manipoli i sentimenti”.