Carlotta Perego Genitori

Carlotta Perego Genitori, Attraverso il progetto Cucina Botanica, iniziato nel 2017 su Facebook e YouTube e che culminerà nella pubblicazione di un libro di Gribaudo omonimo nel 2020, Carlotta ha dimostrato che la nutrizione delle piante non deve essere deprimente e restrittiva ma piuttosto fantasiosa, emozionante e alla portata di tutti. In effetti, solo uno dei suoi seguaci su 10 aderenti è vegano.

Carlotta Perego Genitori
Carlotta Perego Genitori

Carlotta si è trasferita in Brasile con la sua famiglia per un anno intero prima della sua ascesa alla ribalta come influencer dei social media da quando suo padre lavorava in un ambiente ad alta pressione.

Si è interessata al portoghese ed è stata motivata dall’atteggiamento ottimista del popolo portoghese, che ora considera la sua famiglia.

Il Parco Nazionale Lencois Maranhenses, che occupa un posto speciale nel suo cuore, è il luogo in cui viene spesso per affinare le sue abilità linguistiche in portoghese e portarle a un livello più avanzato.

Carlotta Perego ha deciso di smettere di mangiare carne all’età di 19 anni per motivi di salute. È nata il 6 agosto 1993 a Monza, in Italia, ed è nata sotto il segno zodiacale del Leone.

I rinomati food blogger Luca e Carlotta Perego, che negli ultimi tempi hanno contribuito a una rivoluzione nel modo di intendere i dolci e la cucina vegana, si sono recentemente messi in primo piano nell’attenzione che viene riservata a internet. Ciò è avvenuto nelle ultime ore.

Il pubblico di Bake Off Italia e il pubblico in generale hanno potuto approfondire le personalità individuali dei candidati.

Una delle più note autrici di libri di cucina vegana, Carlotta Perego, è diventata famosa dopo essere apparsa nel film documentario E’ sempre mezzogiorno insieme a suo marito, Luca Perego, che è il co-fondatore della catena di ristoranti vegani Detto Fatto.

Carlotta Perego Genitori
Carlotta Perego Genitori

Tuttavia, c’è una domanda continua per i due scrittori culinari, che aggiunge benzina al fuoco del loro dilemma affine.

Attraverso il progetto Cucina Botanica, iniziato nel 2017 su Facebook e YouTube e che culminerà nella pubblicazione di un libro omonimo di Gribaudo nel 2020, Carlotta ha dimostrato che la nutrizione delle piante non deve essere deprimente e restrittiva ma piuttosto fantasiosa, emozionante e alla portata di tutti. In effetti, solo uno dei suoi seguaci su 10 aderenti è vegano.

Quando Carlotta era una bambina, suo padre trasferì la famiglia in Brasile per un anno a causa di una nuova opportunità di lavoro. In quel periodo Carlotta ha frequentato la quarta elementare, ha studiato portoghese ed è stata motivata dalle persone che vivevano in Brasile.

Continua ancora con il suo portoghese viaggiando regolarmente in Brasile e una delle sue cose preferite da fare lì è visitare il Parco Nazionale Lencois Maranhenses. Questo parco ha un posto molto particolare nel suo cuore.

È vero che la reputazione di Carlotta si costruisce sulla cucina che prepara e sulle ricette che condivide. Sono prodotti utilizzando ingredienti naturali e salutari come cereali, frutta e verdura, oltre a legumi e semi.

Carlotta, che in passato aveva lavorato come stilista, ha deciso di cambiare marcia e intraprendere una nuova strada a Los Angeles, dove ha frequentato corsi di alimentazione e cucina vegetale.

Carlotta Perego Genitori