Genitori Fratelli Bianchi

Genitori Fratelli Bianchi, La madre di Marco e Gabriele è preoccupata per i suoi figli coinvolti in “due massacri”, ma è ottimista sul fatto che la situazione si risolverà rapidamente e che entrambi i suoi figli usciranno illesi. Soprattutto, è irritata dalle persone che li hanno abbandonati e hanno abbandonato la loro causa.

Genitori Fratelli Bianchi
Genitori Fratelli Bianchi

Come diretta conseguenza di ciò, la madre riferisce al figlio, la cui conversazione è stata monitorata dai carabinieri, di essere stata vittima di una terribile tragedia. Lo descrive come una pausa dalle amicizie che esistevano prima della catastrofe.

Durante una conversazione che veniva registrata, la madre di Marco e Gabriele Bianchi è stata sentita dire: “L’hanno messo in prima pagina, nemmeno la regina era morta”.

Per conto della RAI, una troupe di La vita live si è recata nella cittadina del Lazio, in Italia, per raccogliere le prove del padre dei ragazzi o, più preferibilmente, per interrogarlo e ricevere da lui una spiegazione in merito a quella sentenza.

Di conseguenza, la rabbia di molte persone è stata innescata come conseguenza diretta delle ammissioni della donna in merito alla morte di Willy.

Sembrerebbe che al momento abbia il sopravvento in questa situazione. Quel poraccio di padrito, detto anche tuo padre, non ha coraggio di venire qui, né da te né da nessun altro, altrimenti avrà un infarto, come ti ho detto prima” Lo informa, riferendosi al marito come oggetto della sentenza.

È anche furiosa con l’ex ragazza di Marco perché l’ha scaricato e non “ingoia tutte le cose brutte” che gli altri dicono dei suoi figli. Questo l’ha resa molto arrabbiata. “Quante persone mi alzerò e ballerò davanti se lo faccio? La domanda “…quante!” è la risposta che dà a Gabriel come suo impegno.

Genitori Fratelli Bianchi
Genitori Fratelli Bianchi

La regina è ancora viva, entrambi i suoi figli stanno scontando una pena in carcere nonostante la loro innocenza e, soprattutto, non si fida di “più di una (persona)” nella sua vita.

Ha aggiunto: “Una volta che avremo dimostrato … tutto quel fango su cui ci hanno messo sopra e che hanno visto l’innocenza di te e tuo fratello, saremmo solo la nostra famiglia a casa mia”. “Una volta che avremo dimostrato… tutto quel fango su cui ci hanno messo sopra e che hanno visto l’innocenza di te e di tuo fratello.”

“Posso dirti per esperienza personale che nessun altro genitore dovrebbe mai dover affrontare quello che hai passato tu come genitore di quattro figli. Quando apro gli occhi, l’immagine del viso del bambino è la prima cosa che mi viene in mente mente, e nessuno è degno di un atto così atroce.

Ogni volta che penso alla madre di Willy, non posso fare a meno di sentirmi triste per lei. È nel mio cuore il desiderio di esprimerle le mie più sincere condoglianze, ma non so come rispondere alle cose che ha detto. Il resto della sua vita non sarà più lo stesso di prima, “Posso dirlo senza dubbio.

Intercettati al momento della reclusione di Marco Bianchi, Gabriele Bianchi e Mario Pincarelli, sono appena state rese pubbliche le discussioni tra i detenuti e le rispettive famiglie.

Questi sono alcuni dei commenti che sono stati urlati pochi giorni dopo l’omicidio, e dimostrano quanto sia difficile per loro vivere nel penitenziario, dove subiscono minacce di morte e insulti. In una di queste interviste, la madre ha dichiarato a Gabriele Bianchi che “è una cosa che hanno pubblicato in prima pagina, nemmeno la regina era morta”. La dichiarazione si riferiva a suo figlio.

Genitori Fratelli Bianchi

Parole che fanno riferimento a Willy Monteiro Duarte, che aveva 21 anni e di Paliano. Fu assassinato in un incidente automobilistico e fu brutalmente messo a morte. I verdetti nei casi che coinvolgono tutti e quattro gli imputati dovrebbero essere annunciati all’inizio del 2022. Ciascuno degli imputati è accusato di omicidio colposo.