Luigi Amici Malattia

Luigi Amici Malattia, Luigi ha il fascino di un artista nascosto che è avvolto nel mistero. I primi successi musicali di Strangis dimostrano il suo talento innato nel campo. All’età di sei anni gli fu regalata la sua prima chitarra e si diplomò in performance musicale mentre era ancora al liceo.

Luigi Amici Malattia
Luigi Amici Malattia

Il cantante è stato circondato dalla musica per tutta la sua vita e attualmente sta lavorando per trasformare la sua passione in una carriera professionale. I suoi genitori sono estasiati, ma sono anche preoccupati per i rischi associati a una carriera nell’industria dello spettacolo.

Questa informazione è stata divulgata dai genitori Emanuele e Lara al tabloid italiano Di Più.

Secondo Luigi, ogni giorno è un’occasione di “massimo svago”. “Quando sono sopraffatto dall’adrenalina o da altre potenti emozioni, i miei livelli di zucchero nel sangue diminuiscono in modo significativo.

Poiché l’adrenalina non interagisce con l’insulina, uno dei modi per aumentare la glicemia è semplicemente rilassandomi. D’altra parte, quando sono infelice, sperimento una perdita di energia e corro il pericolo di sviluppare l’ipoglicemia.

Maria ha ricevuto indicazioni dal cantante per “prendere zucchero nei tuoi episodi” e ha rispettato questa istruzione.

Orsacchiotto, ti sono debitore per la gentilezza e la gentilezza con cui hai gestito una situazione così delicata e significativa. La lettera viene letta ad alta voce da Maria De Filippi. È inevitabile che lui e la sua scimmia si ritrovino nel letto di Luigi.

Mentre si cimentavano nei loro imbrogli ad Amici 21, Luigi Strangis ha rivelato ai suoi compagni in più occasioni di essere malato. Il musicista ha rivelato che andare dal dottore gli ha dato ansia, dicendo: “Sono preoccupato che mi diranno cose …”, che si traduce in “Temo che mi diranno cose”. “Non è raro che io sia consapevole del fatto che sto per svenire”, ha ammesso.

Di recente, ha rilasciato un’intervista a FQ Magazine in cui ha fatto la seguente osservazione: “Ho imparato ad accettarlo, ad andare avanti e a non buttarmi giù”.

Oggi, quando mi guardo allo specchio, mi dico: “Non importa cosa dicono gli altri, la sincerità paga sempre”. Il mio diabete non mi rende la vita difficile; tutto quello che devo fare è monitorare i miei livelli di zucchero nel sangue. Forse a modo mio, ma ciononostante, faccio in modo di mantenere una testa equilibrata in ogni momento.

C’è un problema medico che riguarda Luigi Strangis. C’è una buona possibilità che lo studente di Amici sia stato identificato come affetto da diabete a un certo punto dopo l’anno 2016. I genitori di Luigi, all’epoca preoccupati per lui, iniziarono una serie di esami approfonditi quell’anno quando notarono che aveva dimagriva nonostante consumasse molto cibo.

Luigi Amici Malattia
Luigi Amici Malattia

“Ora per sentirsi a proprio agio, indossa un piccolo gadget sulla pelle che inietta automaticamente l’insulina ogni volta che ne rileva la necessità”, spiega. “Il dispositivo monitora i suoi livelli di zucchero nel sangue e somministra l’insulina secondo necessità”.

Grazie a questo dispositivo, il musicista è in grado di condurre una vita libera dall’ansia perché è in grado di mantenere uno stretto controllo sui suoi livelli di insulina in ogni momento.

Quando gli è stato chiesto del suo diabete durante Amici 21, Luigi ha rivelato di averlo dal 2016 e, poiché lo stress aggrava la malattia, si sforza di evitare di assumere le sue medicine quando possibile. Il diabete di Luigi è stato diagnosticato nel 2016.

Tra lui e la 21CO Records è stato firmato un contratto discografico, stabilito da Briga, Giordana Angi e Gabriele Costanzo (figlio di Maria de Filippi). Ha iniziato il suo percorso ad Amici con più di mezzo milione di persone che lo seguivano lì.

Quasi 300.000 persone hanno assistito alla partita di campionato, portando il numero totale di spettatori a poco meno di 400.000 a questo punto. Le poche fotografie che gli sono state scattate sono state scattate alcuni anni fa e durante il suo viaggio non ne ha mai mostrato nessuna a nessuno.

La signora Laura ha notato che il primo tentativo di Luigi di suonare la chitarra è arrivato quando aveva sei anni. Questo segnò l’inizio della passione per la musica di Luigi per tutta la vita.

Di conseguenza, iniziò un percorso di studi che lo avrebbe portato infine a un liceo musicale. Lì, potrebbe iniziare a gettare le basi per la possibilità di guadagnarsi da vivere come musicista.

” Nel regno dell’industria musicale, si descrive come sfacciato, trasandato e ferocemente competitivo. Chiunque non rispetti me o gli altri, non ascolta quello che ho da dire, o chi cerca di dettarmi fa Sono davvero arrabbiato.

Luigi Amici Malattia

Per me cantare mi richiede di svuotare la mente da tutte le altre preoccupazioni. Come diretta conseguenza di ciò, non ho mai avuto alcun tipo di formazione specialistica nel canto. Sono quello che scrive tutto e organizza tutto.