Simona Marchini Malattia

Simona Marchini Malattia, Roberta era la figlia di Simona Marchini dal suo primo matrimonio, e prese il nome dalla nonna. La vedova ha detto a Vieni da me nel 2019 che l’unico motivo per cui si è salvata era dovuto al lavoro che ha svolto, nonostante avesse già perso quattro figli. È l’unica figlia che abbia mai avuto.

Simona Marchini Malattia
Simona Marchini Malattia

Uno dei ruoli più importanti che una donna ha interpretato in Don Matteo è quello di Clara, che è la madre del capitano Tommasi. Tuttavia, l’ultima apparizione della donna in un film è stata in Magical Nights di Paolo Virz, uscito nel 2018.

Simona Marchini è nata a Roma il 19 dicembre 1941, e suo padre, Alvaro Marchini, è stato l’ex presidente della Roma. Simona Marchini prende il nome da suo padre.

Attualmente è studentessa presso l’Università La Sapienza di Roma, dove si sta laureando in Lettere Moderne. Ha sempre avuto un interesse significativo per l’industria dello spettacolo e ha dato la sua prima esibizione quando aveva solo quattro anni.

In effetti, è stato suo padre a darle l’opportunità di esibirsi davanti a un vasto pubblico in quel periodo. Quando aveva sedici anni, il signor Alvaro l’avrebbe dissuasa dall’accettare una proposta che le era stata offerta poiché credeva che in quel momento avrebbe dovuto mettere la sua educazione al primo posto.

Questa mattina, durante una conferenza stampa nella città di Come, Simona Marchini si è aperta ai media e ha rivelato le sue gioie e sofferenze, nonché le gioie e i dolori del suo matrimonio, il dolore che sta vivendo sua figlia, e i quattro figli che ha perso durante il quinto mese di gravidanza. Ha anche rivelato le gioie ei dolori del suo matrimonio e il dolore che sta vivendo sua figlia.

Anche se la sua vita in generale e un certo membro della sua famiglia in particolare non sono sempre state ideali, non manca mai di rivolgere parole incoraggianti agli altri membri della famiglia Marchini.

Sebbene ammetta che “tutto ha attraversato una transizione” a un certo punto, Serena mostra una grande passione ogni volta che discute di opere drammatiche, in particolare le opere teatrali a cui ha assistito.

Marchini si innamorò del capitano della Roma Ciccio Cordova, il cui padre era il presidente della squadra. Il padre di Marchini era stato presidente della squadra. Ho rinunciato a tutto ciò che avevo per poter fornire a mia figlia una casa tutta sua. Era straordinario nel suo ruolo di padre.

Simona Marchini Malattia
Simona Marchini Malattia

Ciccio rappresentò per Roberta l’esempio ideale di figura paterna. Ha subito quattro aborti spontanei e la perdita dei suoi figli l’ha lasciata in una condizione di totale devastazione.

La sua lunga carriera teatrale e cinematografica si conclude nel 1980, quando debutta come comica televisiva in A tutto joke della RAI. Da allora, è stata un’attrice non protagonista in numerosi film comici.

Nel 1985 debutta nel film Quelli della notte di Renzo Arbore, considerato da molti come il punto di svolta della sua carriera.

Successivamente, Marchini ha ospitato una serie di altri spettacoli, come Piacere Raiuno, Pronto, è la Rai? e Prossimamente non stop.

Dal 1999 al 2008, inoltre, è stata membro del consiglio direttivo del Teatro dell’Opera di Roma e nello stesso periodo è stata direttrice del Todi Arte Festival.

Ha rilasciato una lunga intervista alcuni anni fa in cui ha parlato di un momento difficile e infelice della sua vita, e non è ancora del tutto guarita dal trauma di quell’esperienza.

Caterina Balivo ha chiarito quanto il dolore per quel tipo di perdita continui ad avere un ruolo nella sua vita nonostante il passare del tempo affermando che “perderli è stato orribile”. È stata fatta prigioniera?

Simona Marchini ha raccontato la sua vita professionale nella seguente intervista. Ha detto: “La mia prima vera esibizione è stata in TV: ero una casalinga, don Lurio è arrivato in vacanza con noi e si è divertito a sentirmi raccontare la storia del mio matrimonio in un tono folcloristico”.

Ero appena rientrato a Roma da due giorni quando ho ricevuto una telefonata dalla Rai che mi chiedeva di presentarmi per un provino. Iside Martufoni è venuta al mondo da allora.

Ricordi Quelli della notte? Hanno raggiunto uno straordinario livello di successo: “È stato il successo di tutto ciò che non abbiamo mai provato prima: freschezza, genialità e disponibilità a collaborare”.

Simona Marchini Malattia

Una breve parentesi sul tema del matrimonio e della creazione di una famiglia: “Il mio primo marito era un vecchio amico d’infanzia che aveva dieci anni più di me, e siamo stati sposati per tre anni”. Qualcuno il cui pensiero è contorto e perverso. Il parto di mia figlia è avvenuto poco dopo il matrimonio, ma le cose non sono andate secondo i piani: