Marcell Jacobs Figlio

Marcell Jacobs Figlio, Renata e suo marito stavano pensando di trasferirsi a Gorizia, in Italia, quando Marcell ha iniziato a trascorrere più tempo lontano da casa per allenarsi. Gorizia è il luogo in cui Marcell ha vinto un campionato e dove un anno dopo è nato il figlio di Renata, Jeremy.

Marcell Jacobs Figlio
Marcell Jacobs Figlio

Tuttavia, dopo che il co-genitore e il figlio hanno lasciato la casa, la coppia è in grado di sistemare le cose e dargli un’altra possibilità.

D’altra parte, era fuori per un allenamento… Alla fine della sessione, si è rivolto a me e ha detto: “Marcell, non posso continuare così”.

È stato uno shock per me il giorno successivo quando ho scoperto che aveva una nuova ragazza. “È vero. I nomi Marcell e Renata vengono letti ad alta voce, ma Jeremy non viene rimosso dalla lista.

In altre parole, anche se non detesto Jeremy, l’assenza di suo padre è dannosa per il benessere di Jeremy. Renata è inflessibile nella sua posizione sulla questione. L’accusa mossa dall’ex moglie all’ex marito è di non pagare il mantenimento dei figli e di non trascorrere abbastanza tempo con il figlio.

Una velocista di nome Nicole Daza ha conquistato il cuore di Marcell Jacobs e lui si è innamorato di lei. Quando queste due persone si sono incontrate per la prima volta nel 2018, l’inizio della loro storia d’amore, è stato quasi come innamorarsi a prima vista.

Poiché l’atleta è cresciuto nel nord Italia, dove si trova il Serravalle Outlet, l’inizio della loro relazione molto probabilmente è avvenuto lì. Questa è l’unica informazione che abbiamo sulla vita personale di Nicole e consiste nel fatto che sappiamo che ha lavorato lì come dipendente.

Francesca era la sorella di Nicole quando era più piccola. Francesca era un’abile imprenditrice e madre di due bambini quando Nicole era più piccola. Di recente si è trasferita a Roma in modo che lei ei suoi figli potessero avere migliori opportunità lì.

Poiché non ho vissuto in quella zona, il mio rapporto con Jeremy non è così forte come lo è con gli altri bambini con cui ho condiviso la mia vita, ovvero Nicole, Anthony e Megan. Lo vedo a Desenzano, ma non sono lì per svolgere il mio ruolo di padre. È una buona idea e anch’io farò il possibile per contribuire ad essa.

Dato che il campione olimpico è ormai fidanzato sentimentalmente con Nicole Daza, con la quale ha due figli, uno dei quali nascerà nel 2019, ha ammesso le sue mancanze di genitore al figlio maggiore: “Per qualche ragione, a me è successo Jeremy da bambino, e l’ho vissuto in un modo che somigliava a qualcuno che sta facendo qualcosa per altruismo ma con un senso di colpa legato ad esso”.

Marcell Jacobs Figlio
Marcell Jacobs Figlio

Anche se ho sempre detto che non voglio essere come mio padre, scopro spesso che mi comporto in modo molto simile. Poiché non ho mai vissuto nel quartiere, il rapporto tra me e Jeremy non è così stretto come lo è con i figli che ho avuto con Nicole, Anthony e Megan. Quando vado a Desenzano, mio ​​padre non è lì ad accogliermi. Ciò nonostante,. Le dà la certezza che “lavorerò anche su questo”.

Jacobs è padre di tre figli. – Quando aveva solo 20 anni, divenne padre tre volte: due per Nicole Daza e una volta per Renata Erika Szabo. Durante il mio soggiorno in Italia ho potuto rilasciare un’intervista al quotidiano Corriere della Sera.

Dopo che la squadra di Jacobs ha vinto la competizione a Tokyo, sua madre ha pubblicato una serie di post sui social media in cui sembrava insinuare che si fosse separato dal suo primo figlio. Una di queste dichiarazioni diceva: “Sarò a Desenzano, dove abita, per una settimana dopo questa intervista.

È vero che non ho vissuto molto. Gareggio in una varietà di eventi in tutto il mondo durante i mesi estivi quando lui è in vacanza. Attualmente è in un’altra città. D’altra parte, io sono suo padre e può contare su di me per essere sempre lì per lui. Gli ho prestato il mio iPad in modo che potessimo avere una conversazione in video.

Secondo il suo mental coach, “Abbiamo dovuto ricostruire [la catena degli abbandoni] in modo che potesse essere spezzata in modo che potesse essere spezzata, come se ci fosse una maledizione da disperdere”. “Non avevamo altra scelta che porre fine alla serie di abbandoni”.

Il risultato non era pianificato e non era necessario per me realizzare il risultato. Era mio obbligo porre fine all’energia negativa.

Renata rivela a Chi che il padre di Jeremy non ha chiamato né visto suo figlio in occasione del suo settimo compleanno, il 14 dicembre. Poiché Jeremy è alfabetizzato, è possibile comunicare con lui attraverso l’uso di vocali o parole scritte. Invece, non ci sarà alcuna reazione a ciò che hai detto.

Non abbiamo ricevuto una telefonata dalla nonna materna fino a poco prima di Natale. Successivamente ha consegnato a suo padre a suo nome un messaggio di congratulazioni per riconoscere la sua realizzazione.

Marcell Jacobs Figlio

Quando Jeremy vede suo cugino più giovane, che ha solo pochi anni meno di lui, che aspetta suo padre alla finestra, segue l’esempio. Dall’altra parte, Marcell non fa la sua apparizione in nessun momento.