Franco gatti famiglia

Franco gatti famiglia: La moglie di Franco Gatti si chiama Stefania Picasso. Anche dopo la tragica scomparsa del figlio Alessio nel 2013, la coppia ha continuato a condividere sia la felicità che il dolore. Il giovane ha perso la vita a causa del consumo eccessivo di alcol e droghe in un determinato momento della sua vita; in effetti, Alessio stava attraversando un periodo precario, e non è da escludere che si trovasse in uno stato depressivo o in qualsiasi altra forma di squilibrio psichico.

Franco gatti famiglia
Franco gatti famiglia

All’inizio, la band esisteva come un quartetto polifonico composto da due voci femminili e due voci maschili. Alla fine, la band si è ridotta a un trio, e poi è diventata una coppia. Angela Brambati, Marina Occhiena, Angelo Sotgiu e Franco Gatti sono stati i membri fondatori della band.

Per tutti gli anni ’70 e ’80, alcuni dei loro singoli hanno avuto abbastanza successo da raggiungere il numero uno delle classifiche italiane (e non solo). È possibile inserire ‘La prima cosa bella’, ‘Quello che sarà’, ‘Sarà perché ti amo’, ‘Mamma Maria’ e ‘Se sono innamorato’, che i Ricchi e Poveri vincevano il Festival di Sanremo nel 1985. Queste canzoni sono tra le loro più grandi realizzazioni.

L’addio di Franco Gatti ai Ricchi e Poveri era arrivato dopo un triste lutto che lo aveva colpito: il 18 febbraio 2013 Alessio Gatti, il 23enne figlio di Franco Gatti, è stato trovato morto nella sua abitazione di via Capolungo a Nervi , che si trova nella zona est di Genova.

Nella seconda serata del Festival di Sanremo era prevista la performance dei Ricchi e Poveri. Durante questo spettacolo, Franco Gatti sarebbe tornato sul palco del Teatro Ariston per cantare al fianco di Angelo Sotgiu e Angela Brambati.

Nell’anno 2019, nel programma intitolato “Vieni da me”, Franco Gatti ha fornito la seguente spiegazione della scomparsa di suo figlio: “Mio figlio ha bevuto, bevuto e bevuto. E purtroppo per lui è stato anche un piccolo pezzo di la sua stessa miseria.

Una “prima assunzione” di un cocktail di alcol ed eroina, come attestato dagli esami richiesti dalla Procura della Repubblica di Genova ed effettuati dall’avvocato dell’Istituto di Medicina, sfociati in un fatale infarto, è stata la catena di eventi che ha portato alla morte del figlio Alessio, di cui si racconta nella componente storica dei Ricchi e dei Poveri.

Un fatale infarto è stato il risultato della “prima assunzione” del cocktail. Franco Gatti ha affermato che l’individuo ha avuto il suo primo incontro sessuale sotto l’effetto di droghe e in un periodo in cui non era in buona salute. E ha pagato i contanti in questo modo”.

La cantante era sposata con Stefania, e i due hanno cresciuto un figlio insieme; la bambina si chiamava Federica e alla fine si laureò in giurisprudenza. La prematura scomparsa del figlio Alessio, che aveva appena 22 anni quando è scomparso, ha avuto un impatto significativo sulla loro vita.

Il corpo del giovane è stato ritrovato all’interno della sua residenza a Genova, in Italia. “La mia vita è cambiata in modo significativo dopo la scomparsa di mio figlio Alessio”, ha confessato l’artista. Sono unico, e in passato mi sono preso in giro sul palco scherzando sui miei baffi, sul mio naso grosso e sul fatto che sono stupido. Solo che non ho più voglia di farlo”

Franco gatti famiglia
Franco gatti famiglia

una malattia conosciuta come Storie Italiane di Crohn è un programma di Rai Uno condotto e diretto da Eleonora Daniele. Qualche tempo fa, l’artista aveva menzionato nella mostra che “l’avevo da ragazzo ed era scomparso per 30 anni”.

“Sono stato curato dal dottor Furnari con il cortisone, che ha funzionato in modo eccellente da un lato ma terribile dall’altro perché mi ha dato la candida nello stomaco e un po’ di herpes”, dici. “Il trattamento è andato bene da un lato ma orribile dall’altro”.

Franco Gatti, che era conosciuto sia come il volto che come l’anima dei Ricchi e dei Poveri e che ha catturato l’attenzione degli ascoltatori italiani per molti anni prima della sua morte nel 2022, aveva un profondo amore per sua moglie Federica e i suoi due figli,

Alessio e Federica Gatti, quest’ultima scomparso alla tragica giovane età di 22 anni. Una tragedia che ha lasciato un’impronta indelebile nella vita dell’artista: scopriamone di più leggendo la loro biografia…

Per quanto riguarda la sua vita personale, non si sa molto dei figli che ha Franco Gatti. È venuto alla luce che la figlia dell’artista, volto storico dei Ricchi e dei Poveri, Federica, vive una vita estremamente riservata e sembra stare abbastanza lontana dai riflettori. Questa informazione è stata rivelata in un recente articolo.

Dopo la morte di Alessio, Franco ha avuto una “trasformazione completa e totale”. È contrario alle leggi della natura che un figlio muoia all’età di 22 anni mentre suo padre, che ha 70 anni ed è malaticcio, è ancora in vita. In un’intervista a Dipiù ha detto: “Cerco di tenere dentro il mio dolore, ma sono disperato, disperato”. “Cerco di mantenere il mio dolore dentro.”

Dopo di che, nel 2016, ha lasciato il suo lavoro al Rich and the Poor, dicendo: “I miei colleghi e amici sono still impiegato.” Ha affrontato la decisione di smettere di esibirsi in Storie italiane su Rai1, dicendo: “Ho smesso perché non salivo più sul palco con gioia”. Trattenendo le lacrime, ha continuato: “Credo che Alessio sia il mio angelo , che viene dopo di me e mi aiuta.” Credo che accadrà di nuovo, e spero davvero che accada.

Una perdita che segnerà naturalmente gli ultimi anni della famiglia Gatti e quelli dei Ricchi e Poveri, che quell’anno annulleranno un tour così come la presenza di Fabio Fazio come super ospite al Festival di Sanremo.

Franco gatti famiglia

Si prenderanno l’onore di calcare quel palco fuori concorso, raccogliendo gli applausi di un intero Paese, nel 2020, per volere di Amadeus, sempre in quattro, “i baffi” ancora seduto accanto ad Angela Brambati, Marina Occhiena, e Angelo Sotgiu, che oggi lo piangono dicendo che “un pezzo di vita” li ha lasciati. Nel 2020, per volere di Amadeus, sempre in quattro, “i baffi” ancora seduti accanto