Gemelle kessler età

Gemelle kessler età: Nerchau è una piccola città della Sassonia che, dopo la fine della seconda guerra mondiale, divenne parte della Repubblica Democratica Tedesca. I residenti di Nerchau iniziano la loro formazione di danza all’età di sei anni e continuano fino al liceo.

Gemelle kessler età
Gemelle kessler età

Quando avevano undici anni, hanno partecipato al programma per adolescenti al Teatro dell’Opera di Lipsia. Quando avevano diciotto anni, sono fuggiti dalla RDT e hanno preso asilo nella Germania occidentale per poter intraprendere la carriera di ballerini al Palladium di Düsseldorf.

Facevano parte della compagnia di ballo Bluebell Girls di Margaret Kelly e suonarono al Lido di Parigi tra il 1955 e il 1960. Nel 1959 rappresentarono la Germania Ovest all’Eurovision Song Contest e finirono all’ottavo posto con la loro esibizione di “Heute Abend wollen wir tanzen geh’n.” Nello stesso periodo hanno interpretato numerosi film, la stragrande maggioranza dei quali erano commedie musicali e quasi nessuno è stato pubblicato in Italia.

Il 20 agosto 1936 Alice ed Ellen Kessler sono nate a Nerchau, che si trova in Germania. Sono una squadra artistica tedesca ed entrambi hanno 85 anni. A partire dagli anni Sessanta acquisirono grande notorietà in Italia. Prima di trasferirsi in Italia, si esibirono al Lido di Parigi con la compagnia di ballo Bluebell Girls di Margaret Kelly tra il 1955 e il 1960. Inoltre, nel 1959 rappresentarono la Germania Ovest all’Eurovision Song Contest, dove finirono all’ottavo posto.

Insieme al Quartetto Cetra, fecero parte della Biblioteca Studio Uno di Antonello Falqui nel 1964. Inoltre feci parte del cast della stagione di Studio Uno andata in onda nel 1965. Cantai la sigla “La notte è piccola ,” che è diventata una delle canzoni più famose dello show. Parteciparono ad alcune importanti trasmissioni dell’epoca, come La prova del nove e Canzonissima (1969), che portarono alla nascita di una consistente discografia composta da dischi a 45 giri.

Alice ed Ellen Kessler erano sorelle gemelle nate il 20 agosto 1936 a Nerchau, in Sassonia (Germania). I gemelli Kessler dimostrarono quasi subito un notevole interesse per l’arte della danza. Hanno iniziato ad andare a scuola all’età di sei anni perché il padre ha instillato in loro l’amore per la danza, che a sua volta li ha ispirati a perseguire la danza come carriera.

Non ci volle molto prima che arrivassero i primi ruoli significativi. Infatti si unirono al corpo di ballo dell’Opera di Lipsia a soli 11 anni, ea 18 anni si trasferirono al Palladium di Düsseldorf.

Il trasferimento in Italia nel 1961 è accreditato della successiva ascesa alla ribalta della band in quel paese, che rimane uno dei loro mercati di maggior successo fino ad oggi. Una delle loro realizzazioni più significative è il programma televisivo “Winter Garden”, seguito poi da un altro programma storico chiamato “Studio Uno”.

Entrambi questi spettacoli sono passati alla storia. I due musicisti hanno debuttato “Da-da-un-pa” e “The night is small” in questa trasmissione più recente, che ora è considerata uno dei momenti più importanti della loro carriera.

Gemelle kessler età
Gemelle kessler età

Dopo aver debuttato nel musical “Non sono mai stato a New York” cinque anni fa, la famiglia Kessler ha continuato a fare apparizioni in numerose serie televisive in Italia. Da allora non si sono più sentiti. Pensano che tutto ciò che stiamo facendo sia cantare. Gli organizzatori dell’evento non hanno mai smesso di sperare che le suore mettano in scena uno spettacolo di danza. “Non è qualcosa che facciamo più”. Ad un certo punto, sarà stato realizzato abbastanza.

Tuttavia, grazie alla loro vasta conoscenza preliminare, i gemelli sono in grado di cambiare marcia in modo sicuro. Alice ed Ellen Kessler hanno creato scalpore ovunque vadano, che si tratti di New York, Las Vegas, Sydney, Hong Kong, Monte Carlo o Roma.

Entrambe le città sono sulla lista. Sono di umore gioviale mentre parlano al telefono e dicono cose come: “Abbiamo avuto un’esistenza molto varia e il destino ha significato per noi”. “Ma non è così che viviamo qui oggi.”

I gemelli Kessler hanno iniziato la loro carriera professionale quando avevano appena sei anni. A quel tempo, suo padre era colui che mostrava il livello di tenacia necessario per portare lei ei suoi fratelli nel mondo dello spettacolo. Riuscire. Più o meno nello stesso periodo, le due sorelle hanno intrapreso un programma di formazione nella danza. Già affermati ballerini all’età di undici anni, i gemelli si sono esibiti all’Opera di Lipsia.

Dunque, se nel 1959 gareggiarono all’Eurovision Song Contest per conto della Germania Ovest e finirono all’ottavo posto con il brano “Heute Abend wollen wir tanzen geh’n”, allora due anni dopo debuttarono sulla televisione italiana grazie a Falqui , che ha voluto Giardino d’inverno per la trasmissione, iniziata il 21 gennaio con la regia di Falqui. Nel 1959 rappresentarono la Germania Ovest all’Eurovision Song Contest.

Successivamente i gemelli Kessler pubblicarono i brani “Pollo e champagne” e “Concertino”, quest’ultima cover di un brano uscito per la prima volta nel 1959 dal Quartetto Cetra. Oggi i brani “Dadaumpa”, “La notte è piccola”, “Quelli belli come noi”, “Montecarlo Cha-cha, ” e “Roulette” sono tra i lavori più noti del duo, anche se sono tutt’altro che gli unici in questa lista.

Ellen è stata la compagna dell’attore Umberto Orsini per molti anni, e ha affermato di essere stata l’amante di Burt Lancaster per una notte durante il suo soggiorno a Parigi nel 1956. Alice è stata a lungo con Marcel Amont, e poi con Enrico Maria Salerno. Dal punto di vista personale, i gemelli in Italia hanno avuto entrambi storie lunghe e sentimentali: Alice è stata a lungo con Marcel Amont, e poi con Enrico Maria Salerno.

Ai gemelli Kessler, conosciuti anche come Alice ed Ellen Kessler, si deve la creazione di uno dei duetti artistici più conosciuti nella storia della televisione in bianco e nero italiana. Sono nati il ​​20 agosto 1936 a Nerchau, che si trova in Sassonia, in Germania.

Gemelle kessler età

Quando i Gemelli Kessler si esibivano al Lido di Parigi, a scoprirli fu il più noto regista televisivo italiano dell’epoca, Antonello Falqui. Per essere rimasto colpito dal modo sofisticato e educato con cui si presentavano sulla scena, desiderava averli in Italia e diventare l’artefice delle loro ricchezze.